Salperà nel 2020 la Odyssey of the Seas, la nave più incredibile mai costruita

La nuova nave debutterà con itinerari in partenza dagli Stati Uniti. Le prime indiscrezioni su come sarà fatta

Sarà varata nell’autunno del 2020 la nuova nave da crociera Odyssey of the Seas di Royal Caribbean.

La nuova nave della classe Quantum Ultra è stata sottoposta alla cerimonia del taglio della lamiera, che si è svolta ai cantieri navali di Meyer Werft a Papenburg, in Germania.

La nave, 27esima della compagnia crocieristica, debutterà con itinerari in partenza dagli Stati Uniti.

Come la sua gemella Spectrum of the Seas, pronta per aprile 2019, sarà una nave rivoluzionaria, con tecnologie all’avanguardia, comfort unici e innovative esperienze a bordo.

Della nuova nave si sa ancora poco, se non che sarà un transatlantico da 168.666 tonnellate, con una lunghezza di 348 metri e 50 di larghezza, che potrà ospitare 4.180 passeggeri oltre agli 825 membri dell’equipaggio. L’alimentazione della Odyssey sarà è diesel-elettrica. Se sarà come la gemella sarà una vera e propria città galleggiante.

Sulla Spectrum of the Seas, per esempio, a disposizione degli ospiti ci sarà la Ultimate Family Suite, una super cabina di 260 metri quadrati su due livelli, che potrà ospitare fino a 11 persone nelle tre camere da letto, di cui una matrimoniale con un bagno panoramico.

Il ristorante principale della nave sarà disposto su tre livelli e tra gli intrattenimenti a bordo ci sarà uno Sky Pad ovvero un trampolino per fare bungee jumping in realtà virtuale. Ci sarà lo Star Moment dedicato al karaoke e il SeaPlex, il più grande centro sportivo al coperto sul mare, con pareti e pavimento in realtà aumentata, dove divertirsti sugli autoscontri, sulla pista da pattinaggio e sul campo da pallacanestro.

Odyssey-of_the_Seas_Royal_Caribbean

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Salperà nel 2020 la Odyssey of the Seas, la nave più incredibile mai...