Bagheria: riapre l’incantevole baia dei Francesi, a due passi da Palermo

La piccola oasi palermitana riapre i cancelli ai turisti, ma ci sono delle regole da rispettare

Negli ultimi giorni ci sono state molte polemiche attorno alla chiusura dei cancelli che permettono l’accesso alla baia dei Francesi, piccola oasi affacciata sul mar Tirreno. Arriva ora l’ordinanza che garantisce ai turisti la possibilità di tornare ad ammirare questo gioiellino palermitano.

La baia dei Francesi è una piccola mezzaluna incastonata tra le rocce e lambita da acque così cristalline da risultare quasi trasparenti. La spiaggetta sorge a poca distanza dal Monte Catalfano e dal promontorio di Capo Zafferano, le cui propaggini si tuffano in mare dando origine al versante meridionale del Golfo di Palermo. Data la sua posizione – sorge al di sotto di alcune abitazioni private – e la presenza di un cancello che regola l’accesso, di recente la spiaggia è stata al centro di un’accesa discussione.

I residenti avevano infatti chiuso i battenti (in tutti i sensi) alla baia dei Francesi, suscitando clamore tra i tanti bagnanti che amavano tuffarsi nelle sue acque turchesi. Il sindaco di Bagheria ha dunque firmato un’ordinanza con la quale mira a ristabilire la pace e a garantire la libera fruizione del passaggio. A partire dal 29 maggio e per tutta la stagione estiva, il cancello dovrà rimanere aperto dalle ore 8 alle ore 20, per permettere a cittadini e turisti di accedere alla battigia.

Sarà tuttavia necessario rispettare alcune semplici regole: l’ingresso sarà consentito unicamente a piedi, essendo vietato qualsiasi mezzo di trasporto (inclusi bici e monopattini). Inoltre sarà vietato bivaccare lungo il percorso che costeggia le abitazioni, dal momento che il passaggio potrà essere utilizzato soltanto per raggiungere la spiaggia sottostante. Si dovrà rispettare la privacy dei residenti ed evitare schiamazzi o altri rumori molesti, per non disturbare la quiete. E, naturalmente, sarà vietato abbandonare rifiuti sia lungo il percorso che sulla baia. Infine, essendo quest’ultima priva di servizio di controllo, vi potranno accedere minori di 14 anni solamente se accompagnati da un adulto.

Seppure con tutte le limitazioni del caso, la splendida baia dei Francesi torna ad essere aperta ai turisti. Formata quasi interamente da rocce, la spiaggetta comprende una piccola cala sabbiosa che sta pian piano scomparendo a causa dell’erosione del mare. Tuttavia rimane un angolo di paradiso che, per la sua vicinanza a Palermo, rappresenta un’attrazione imperdibile per tutti coloro che si trovano nei paraggi.

baia dei francesi, palermo

L’incantevole baia dei Francesi – Foto: 123rf

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Bagheria: riapre l’incantevole baia dei Francesi, a due passi da...