I luoghi della serie tv “Jack Ryan” di Amazon

La nuova serie action di Amazon Prime Video punta sulla realtà dei luoghi. La crew ha infatti lavorato in tre continenti

I luoghi mostrati in Jack Ryan sono reali o riprodotti in studio? Decisamente reali, dato che la produzione ha lavorato in ben tre continenti differenti.

Il 31 agosto 2018 Amazon Prime Video ha messo a disposizione dei propri iscritti la nuova serie action Jack Ryan, tratta dai romanzi di Tom Clancy, con John Krasinski a ricoprire il ruolo di protagonista. Un agente da ufficio, chiamato ad agire sul campo, affrontando il vero pericolo, pronto a volare da un luogo all’altro. Tutto ciò non fa che alimentare la curiosità sui luoghi della serie, che risultano essere alquanto vari.

Parigi – Fonte Foto: instagram

Stando alla storia raccontata nelle puntate, Jack si ritrova a vivere le proprie avventure in Yemen, Parigi e Washington, tra gli altri luoghi. Resta però da capire se tali spostamenti siano reali o meno. Tra social e analisi giornalistiche, è possibile in parte ripercorrere gli effettivi cambi di set, con il Baltimore Sun che, ad esempio, conferma la presenza della crew in Washington D.C. e in Maryland.

Lo stesso Krasinski ha pubblicato dei post durante le riprese, mostrandosi nella capitale, e nello specifico sul fiume Potomac. Inoltre un fan lo ha incontrato per puro caso a Georgetown, proprio mentre l’attore era impegnato a girare la serie Amazon.

potomac-river

La gran parte delle riprese però sembra essere stata realizzata in Canada, con il Toronto Star che precisa come Jack Ryan sia stato in gran parte girato in Quebec. Nel trailer si vede però Jack al fianco del suo capo, James Greer, nel bel mezzo del deserto. Il capo dice all’ex analista di salire su un aereo per lo Yemen e, stando a KFTV, la produzione ha davvero spostato il tutto in un altro continente, volando in Marocco.

Essaouira-marocco

A confermarlo è stato Christian McWilliams, il supervising location manager in Africa: “Tutto è stato girato nei pressi di Marrakech. Abbiamo ricreato differenti tipologie di mercato, per delle scene in Iraq e Yemen, utilizzando le spiagge per la Turchia e i deserti per la Siria.

Una sfida non di poco conto dunque, con otto episodi girati in tre continenti. Dall’America all’Africa, passando per l’Europa. Sono infatti state confermate come reali anche le scene a Parigi. Il budget messo a disposizione da Amazon ha consentito alla produzione di lavorare quasi interamente nei luoghi narrati dalla storia di Clancy. Nulla di meglio che l’autenticità per guadagnarsi l’affetto del pubblico.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

I luoghi della serie tv “Jack Ryan” di Amazon