Come arrivare all’aeroporto di Firenze

L'aeroporto di Firenze è un piccolo scalo ma servito dalle maggiori linee aeree. Come raggiungerlo? Ecco tutte le informazioni necessarie

L’aeroporto di Firenze, detto anche Firenze-Peretola dal nome della zona in cui sorge, è dedicato a un grande navigatore fiorentino: Amerigo Vespucci. Serve le tratte sia nazionali sia internazionali con un discreto transito di passeggeri. Vicinissimo alla città, è distante solo 6 chilometri in linea d’aria dal bellissimo Duomo di Firenze, la Cattedrale di Santa Maria del Fiore. Da anni è in fase di studio la realizzazione di una nuova pista, più lunga e orientata diversamente, per evitare che gli aerei transitino sopra le zone residenziali, causando un notevole inquinamento acustico. Raggiungerlo non è un problema, vediamo quali sono i modi più comodi. L’aeroporto è vicinissimo all’uscita Firenze Nord dell’autostrada Milano-Napoli (A1) e al casello della Firenze Mare (A11), quindi per chi deve raggiungere l’aeroporto di Firenze in auto non ci sono problemi.

Dalla Stazione di Santa Maria Novella c’è il collegamento per l’aeroporto di Firenze con la navetta Terravision Shuttle, che in breve tempo consente di raggiungere la destinazione. Anche l’Ataf, la società che gestisce il trasporto pubblico fiorentino, con il servizio Volainbus offre il servizio di trasporto dalla stazione all’aeroporto di Firenze. Meglio controllare gli orari per tempo sul sito di Ataf, perché il servizio non è attivo la sera dopo una cert’ora.

Un altro modo per raggiungere comodamente l’aeroporto di Firenze è utilizzare il servizio di taxi. Davanti alla stazione centrale c’è un parcheggio taxi con un transito frequente di vetture. Le tariffe dalla stazione all’aeroporto sono fisse e indicate su di un cartello accanto al parcheggio. Partendo invece da un altro punto della città è sufficiente chiamare il radiotaxi, di solito le attese sono brevi ma conviene sempre prenotare per evitare inconvenienti. Un’altra opzione è prenotare un’auto privata con autista, che si farà trovare all’ora richiesta nel luogo indicato.

In futuro il centro della città sarà collegato all’aeroporto di Firenze con una linea di tramvia attualmente in costruzione. La fine dei lavori attualmente è fissata per la primavera 2017. È previsto anche un collegamento con la linea ferroviaria Firenze-Pisa-Livorno con una nuova bretella ferroviaria all’altezza di Signa. Per chi deve raggiungere l’aeroporto di Firenze da Prato, Pistoia, Montecatini e Lucca c’è il servizio Flybus della Compagnia Toscana Trasporti. Lo stesso servizio collega l’aeroporto di Firenze con quello di Pisa.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Come arrivare all’aeroporto di Firenze