Isola Bella, dove vivono i pavoni bianchi originari della Persia

L'isola Bella è un vero e proprio capolavoro nostrano, e tra palazzi e parchi meravigliosi vivono dei bellissimi pavoni bianchi

Un vero e proprio gioiello di rara bellezza del nostro Paese è l’isola Bella, meraviglioso lembo di terra situato a pochi minuti di barca dal Lido di Stresa e dove vagano liberi nei prati vellutati degli uccelli davvero particolari.

Un favoloso paradiso appoggiato sulle limpide acque del lago Maggiore e quasi completamente occupato da un incredibile capolavoro d’Italia: il Palazzo Borromeo, che vanta anche dei fantastici giardini. Siamo, quindi, di fronte a una bellissima isola lacustre facente parte dell’arcipelago delle Borromee e fondata da Vitaliano Borromeo. E proprio in questo territorio incredibile si erge un maestoso palazzo che fu un regalo per la moglie di Carlo III Borromeo, che ne ordinò la costruzione nel 1632.

L’inaugurazione degli eleganti e romantici giardini, invece, si deve a Carlo IV, grande amante delle arti. Ed è proprio in questo magnifico parco che si alternano statue e decori architettonici con preziosità botaniche che fanno apparire questo incantevole lembo di terra italiano come un luogo sospeso nel tempo e dai profili altamente affascinanti. Infatti, basta varcare le soglie dei giardini per ritrovarsi davanti uno splendido anfiteatro, chiamato teatro Massimo, che in maniera molto scenografica occupa il centro dell’Isola. Un’alta costruzione di statue che ritraggono soggetti mitologici e conchiglie, a cui si alternano le scalinate che danno a vita a diverse balconate sul retro della struttura.

Non meno intrigante è il palazzo, una vera e propria esplosione di arte barocca. Al suo interno si potranno attraversare regali saloni con affacci sul lago, impreziositi da mobili di gran pregio, quadri, marmi e stucchi che arrivano dritti al cuore.

Particolarmente sorprendenti, invece, sono le grotte situate al piano inferiore, rivestite di ciottoli bianchi e neri e schegge di tufo. Molte le statue all’interno, tra cui la straordinaria Venere Nuda ispirata alla Ninfa dormiente di Canova.

Altra esperienza imperdibile presso l‘isola Bella è la salita sulla terrazza più alta da cui si può ammirare un panorama assolutamente unico sul lago Maggiore.

Infine, qui sarà concesso osservare dei rari ed elegantissimi pavoni bianchi originari della Persia, vere e proprie star indiscusse dell’isola e che deliziano i visitatori con splendide ruote dal piumaggio candido.

 

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Isola Bella, dove vivono i pavoni bianchi originari della Persia