Perché il mercato del pesce di Catania è uno dei luoghi più “cool” della Sicilia

Un miscuglio di rumori, odori e colori che racconta la sicilianità vera e autentica

Meravigliosa è Catania, con il suo mare e la vista sull’Etna, le sue vie barocche che caratterizzano il centro storico, e che nascondo l’incredibile mercato della città. Non un mercato qualsiasi intendiamoci, ma lo storico mercato del pesce, luogo simbolo del territorio che, attraverso i prodotti e la presenza degli artigiani del pesce, racconta storie meravigliose ogni giorno.

Catania, mercato del pesce

Si trova esattamente a pochi metri da Piazza del Duomo, al di sotto delle mura antiche di Palazzo dei Chierici, vicino alla cosiddetta Fontana dei Sette Canali. E già quando ci si trova nei pressi del famoso monumento dell’elefante a Catania, è possibile riconoscere l’inconfondibile voce dei pescivendoli e il brusio degli acquirenti.

Colori, odori, sapori e una ventata di folclore siciliano danno il benvenuto ai cittadini, ai viaggiatori e a chiunque voglia conoscere la città perché a dirla tutta, al di là del mare, dei monumenti e delle stradine caratteristiche di Catania, è proprio lo Storico Mercato del Pesce l’anima più vera del territorio.

Un luogo così particolare che incanta soprattutto i forestieri, perché qui sono conservate le tradizioni più belle della città siciliana. Un luogo denso di storia e cultura locale rimasto incontaminato dalla tecnologia e dalla modernità, dove sembra che il tempo non sia mai trascorso.

mercato di Catania del pesce

Chi resta al banco a contrattare con gli acquirenti non è solo un venditore, ma un vero artigiano che ha fatto propria l’arte del mercanteggiare lasciata in eredità dagli arabi. E non è un caso se oggi, questo mercato sia considerato tra i posti più irresistibili per chi giunge nel territorio all’ombra dell’Etna.

Un luogo dove i banchi ricchi del pescato del giorno si alternano a bancarelle con frutta e verdura di stagione, chioschi dove potersi dissetare o ordinare un finger food; un posto nel quale perdersi e immergersi tra i racconti dei pescivendoli, aneddoti e consigli sulla cucina, un mercanto rumoroso, autentico e dinamico che si trasforma a ogni ora del giorno, ma che resta sempre fedele a se stesso.

E questo miscuglio di rumori, odori e colori, rapisce chiunque si trovi a passare da Catania perché è qui che è conservata la sicilianità più vera e autentica.

Catania, mercato del pesce

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Perché il mercato del pesce di Catania è uno dei luoghi più “...