Cosa vedere nell’isola di Siargao nelle Filippine amata da tutti

Alla scoperta di un paradiso nelle Filippine, destinato a divenire una meta turistica di massa

Siargao è pronta a esplodere come meta turistica del 2019. L’isola delle Filippine è il paradiso dei surfisti e garantisce ricordi indelebili.

Aumenta costantemente la notorietà di Siargao, che negli ultimi anni ha registrato un crescente afflusso di turisti. Quella che era un’isola “segreta” della Filippine, riservate ai viaggiatori pronti a scoprire luoghi ancora poco battuti dalla masse, è sempre più presente sul web, consigliata ormai da tutti e pronta a esplodere definitivamente dopo essere stata nominata la miglior isola in Asia da Condé Nest Traveler.

Siargao

Siargao

Siargao sarà dunque la destinazione preferita di molti turisti nel 2019, provenienti da tutto il mondo. Si tratta di un paradiso per gli amanti del surf, e in generale per chi adori vivere a stretto contatto con la natura. Tanti i luoghi che resteranno per sempre impressi nella memoria dei turisti, come ad esempio la Laguna di Sugba.

Lo spettacolo dinanzi al quale ci si ritrova sembra quasi irreale per la bellezza della natura incontaminata. Colori che rapiscono il cuore e una divertente struttura in legno con scale e trampolino, per scaraventarsi in acqua in sicurezza. Dopo il bagno si potrà gustare dell’ottimo cibo sulla riva, godendo a pieno del relax garantito da quest’area, che saprà rapire lo sguardo anche durante i viaggi d’andata e ritorno.

Siargao

Siargao

Molto facile noleggiare una piccola imbarcazione per raggiungere una delle tante piccole isole nei paraggi. Acque cristalline e villaggi di pescatori, andando alla scoperta delle isole di Daku, Naked e Guyam, ben segnalate da cartelli lungo tutta l’area. Considerando come Siargao sia la capitale del surf nelle Filippine, sarà molto facile assistere a dei veri e propri spettacoli in acqua. Impossibile non farsi affascinare dalle acrobazie che gli esperti surfisti propongono in acqua.

Ci si ritroverà così ad accarezzare l’idea di prendere delle lezioni di surf e perché non provare. In vacanza si è spinti a provare di tutto, scoprendo magari aspetti di sé prima sconosciuti. In molti noleggiano imbarcazioni, spostandosi verso gli isolotti vicini per godere di maggiore privacy. In tanti propongono lezioni, affiancando assoluti principianti e surfisti che hanno da poco iniziato a stare in piedi su una tavola. Sarà possibile noleggiare una tavola e la necessaria attrezzatura, cimentandosi in quest’avventura, optando magari per le spiagge a nord, così da garantirsi totale relax, evitando le masse di turisti.

Siargao

Siargao

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cosa vedere nell’isola di Siargao nelle Filippine amata da ...