Vacanza low cost sull’Isola di Pag in Croazia tra spiagge e dj-set

A soli 180 km da Trieste si trova un posto dove trovare mare limpido, spiagge e divertimento a prezzi accessibili: è l’isola di Pag, in Croazia

L’isola di Pag (conosciuta anche come Pago, in italiano) è una delle destinazioni preferite da tutti coloro che vogliono una vacanza low cost senza rinunciare a spiagge pulite, mare limpido, tanto divertimento e buon cibo.

Situata a soli 180 chilometri da Trieste, Pag si trova proprio di fronte alla costa della Dalmazia nord occidentale. L’isola è la quarta per grandezza dell’arcipelago dalmata, il rilievo maggiore è Sveti Vid, a 348 m sul livello del mare.

Tra le principali località, ci sono Pag, Novalja, Lun, Kolan, Stara Novalja, Dinjiska, Povljana, Metajna, Zubovici, Simuni, Vlasici, Gorica, Kosljun e Caska.

Cosa vedere assolutamente a Stara Novalja

Stara Novalja si trova in una baia molto tranquilla nella parta nord-occidentale dell’isola di Pag. Molto frequentata grazie al clima mite e ai tanti servizi che offre, per cui viene molto apprezzata anche dalle famiglie con bambini.

Qui è possibile anche visitare i resti di un acquedotto romano e fare delle passeggiate tra uliveti e natura incontaminata. Stara Novalja è indicata anche per gli appassionati di sport acquatici e immersioni. Questo perché qui ci sono i fondali più belli di tutta l’isola, inoltre, sul fondo della baia Vlaška Mala è naufragata una nave mercantile romana con un carico di anfore per il trasporto del vino del I sec. a.C., ed ancora è possibile vederne i relitti.

Vacanza low cost sull’Isola di Pag in Croazia tra spiagge e dj-set

Zrce e le spiagge più belle dell’isola di Pag

L’isola di Pag ha circa 270 chilometri di costa, con spiagge adatte a tutti i gusti: sabbia, ciottoli, ghiaia, scogliere. In questo modo, ogni turista riesce a scegliere la spiaggia più adatta alle proprie esigenze.

Una delle spiagge più famose è quella di Zrce, che è formata da ciottoli e da acque cristalline. Qui ci sono anche tanti locali aperti fino a notte fonda, per questo motivo è tra le più amate dai giovani di tutto il mondo.

L’unica spiaggia di sabbia è Povljana, al sud, mentre Mata e Krusvina sono tra le spiagge più deserte. Simuni è tra quelle meno affollate, adiacente alla spiaggia c’è un campeggio dove praticare windsurf, vela, diving, jet ski e altri sport acquatici.

Vacanza low cost sull’Isola di Pag in Croazia tra spiagge e dj-set

Tra il verde del Parco nazionale dei laghi di Plitvice

Pag non è solo mare: a metà strada tra Zagabria e Zara c’è il Parco nazionale dei laghi di Plitvice, dichiarato Patrimonio dell’Unesco nel 1979. Il parco occupa una superficie di 33.000 ettari tra foreste, corsi d’acqua, laghi, cascate, sentieri e grotte. I laghi sono 16 in successione e sono collegati tra loro dalle cascate. Gli amanti della natura saranno affascinati dalla fauna e dalla flora presenti in quest’oasi verde. Il Parco si può attraversare sia a piedi che in bici.

I festival musicali e i dj-set più famosi dell’Isola di Pag

L’isola di Pag è molto amata dai giovani di tutto il mondo perché d’estate si trasforma nel paradiso del divertimento, tanto da essersi guadagnata l’appellativo di “Ibiza della Croazia”.

I numerosi locali presenti sul lungomare, soprattutto a Zrce, attirano gli amanti della musica e del divertimento. Le discoteche più famose sono il Papaya, il Calypso, l’Aquarius e il Noah Club, presi letteralmente d’assalto in occasione dei festival musicali. Tra questi, il Sonus Festival, cinque giorni e cinque notti a suon di musica techno e house, immersi nello scenario meraviglioso della spiaggia di Zrce, con dj-set e live di artisti internazionali.

Vacanza low cost sull’Isola di Pag in Croazia tra spiagge e dj-set

Come affittare case e appartamenti sull’isola di Pag

Se decidete di trascorrere qualche giorno di vacanza sull’isola di Pago, dovete sapere che l’accoglienza alberghiera è molto limitata e tra gli alloggi più diffusi ci sono gli appartamenti o i campeggi. Ogni appartamento ha la possibilità di ospitare 4 o 5 persone, a seconda delle esigenze.

Sono tante le agenzie che offrono questo servizio e spesso si riesce ad alloggiare in una casa con vista sul mare senza spendere cifre esorbitanti.

Vacanza low cost sull’Isola di Pag in Croazia tra spiagge e dj-set

Quanto si spende per mangiare in Croazia

Non si può lasciare l’isola di Pag, in Croazia, senza aver assaggiato le specialità locali. Tra tutte, il Paški sir, il tipico formaggio di capra stagionato a pasta dura, leggermente piccante, oppure il prosciutto crudo istriano, da mangiare rigorosamente tagliato grossolanamente. Ad accompagnare il piatto, olive verdi e nere e cipolline. Su un’isola non può mancare il pesce fresco, da provare sia alla griglia che marinato, oltre ai molluschi e frutti di mare. Chi preferisce la carne, troverà tanti locali che propongono l’agnello, uno dei piatti tipici, cucinato in tanti modi diversi.

Mangiare in Croazia non è eccessivamente costoso: un pasto medio non supera i 20-30 euro, mentre alcuni ristorantini sulla spiaggia propongono piatti a base di pesce per 15 euro.

Come arrivare a Pag

Pag si raggiunge sia via terra che via mare, grazie a un ponte di circa 350 metri che la collega a Zara, dove è situato anche l’aeroporto più vicino. Chi proviene dal nord Italia può raggiungere in auto Prizna e da lì poi prendere il traghetto per Pag. Per chi proviene dal sud, invece, l’imbarco più vicino è ad Ancona, da dove in 6 ore di traversata si raggiunge Zara. Da lì si può prendere un autobus che arriva direttamente a Pag.

Vacanza low cost sull’Isola di Pag in Croazia tra spiagge e dj-set

Vacanza low cost sull’Isola di Pag in Croazia tra spiagge e dj-...