Che cosa fare sull’isola di Koh Samui

Koh Samui, il paradiso thailandese, offre numerose attività ed escursioni da fare. Scopri di più

Koh Samui è senza dubbio una delle isole più belle e famose della Thailandia. Il suo clima mite, le spiagge stupende e tante attività coinvolgenti la rendono uno dei luoghi più amati dagli europei per le vacanze. Ciò che rende davvero speciale questo luogo è la possibilità di vivere un viaggio all’insegna del relax, ma anche dell’avventura, con escursioni da fare in barca o a piedi, alla scoperta delle bellezze di Koh Samui. Dal bagno con i delfini rosa alla passeggiata con l’elefante, passando per lo snorkeling e gli sport acquatici: scopriamo tutte le escursioni da fare in questa splendida isola, i prezzi e cosa non perdersi.

Il Parco Marino di Ang Thong a Koh Samui

Fra le escursioni più gettonate per chi arriva a Koh Samui c’è senza dubbio quella al Parco Marino di Ang Thong. Questo luogo incontaminato è costituito dalla bellezza di 42 piccole isole adagiate sulle acque cristalline del Golfo della Thailandia. Sabbia bianchissima e un mare blu vi lasceranno a bocca aperta e per un’intera giornata verrete conquistati dallo splendore di questo luogo. Per raggiungere il parco marino è necessario utilizzare una barca tradizionale oppure una speed boat che renderà decisamente movimentato il vostro viaggio. E se visitando le spiagge vi sembrerà di essere capitati nel film The Beach non sorprendetevi: alcune scene del film con Di Caprio sono state girate proprio qui.

Nuotare con i delfini a Koh Samui

Dal molo di Koh Samui è possibile salire su un’imbarcazione e partire alla volta di Khanom. Questa zona è famosa in tutto il mondo per la presenza di diversi cetacei fra cui i mitici delfini rosa. Le escursioni organizzate in quest’area sono diverse e tutte prevedono la possibilità di gettarsi nell’acqua cristallina, fra i delfini, per nuotare e scoprire i fondali colorati fra pesci esotici e barriere coralline. Da questo punto è possibile arrivare facilmente a Koh Mudsum, piccola isola in cui fare il bagno, rilassarsi e prendere il sole, ma anche gustare un delizioso pasto tipico thailandese.

Spiaggia Phangan (foto 123rf)

Koh Samui: un’escursione a Hin Ta e Hin Yai

Hin Ta e Hin Yai sono le formazioni rocciose più famose di Koh Samui. Queste attrazioni naturali sono protagoniste di un’escursione fra sacro e profano. Secondo molti infatti rappresenterebbero le forme genitali maschili e femminili e sono un simbolo di fertilità. Non a caso sono tanti i turisti che, a metà fra il divertito e lo scioccato, decidono di vederle da vicino.

Il tempio di Big Buddha a Koh Samui

Non solo spiagge, in un viaggio a Koh Samui non può mancare una visita al tempio. Il più famoso è quello di Big Buddha situato nella spiaggia di Bang Rak e caratterizzato da una gigantesca statua color oro alta ben 12 metri, circondata da ristorantini, bar e bancarelle in cui fare acquisti.

Le cascate di Na Muang a Koh Samui

Le Cascate di Na Muang sono uno dei luoghi più affascinanti di Koh Samui, l’ideale per chi ama l’avventura. Questa meraviglia naturale si trova a ovest di Nathon, nei pressi di Ban Thurian, qui troviamo due cascate di una straordinaria bellezza: Na Muang 1, alta 18 metri e Na Muang 2, alta 80 metri. La prima è raggiungibile in auto, la seconda solamente a piedi.

Tung Na Muang waterfall (foto 123rf)

Le spiagge più belle di Koh Samui

Koh Samui offre la possibilità di ammirare diversi scenari naturali in un solo viaggio. La meta migliore per un’escursione all’insegna del relax e del mare è senza dubbio Koh Tao, dove vi consigliamo di soggiornare qualche giorno. D’altronde le spiagge offerte dall’isola sono innumerevoli, da Mae Haad a Sairee Beach, passando per Chalok Bankao Bay e Sairee Beach. La barca è il mezzo migliore per intrufolarsi nelle grotte, scoprire piccole baie e calette deserte. La destinazione finale di ogni escursione è Ko Nang Yuan, un mini-arcipelago formato da tre isolette unite da una striscia di sabbia bianchissima a formare una stella a tre punte.

Una giornata con gli elefanti a Koh Samui

Fra le escursioni dedicate agli amanti dell’avventura c’è quella sul dorso di un elegante. Molti tour operator infatti organizzano passeggiate all’interno del Baanchang Elephant Park, la riserva naturale in cui si trovano questi straordinari animali. L’escursione, denominata Elephant Mahout Training, consente ai visitatori di trascorrere una giornata con gli elefanti, dando loro da mangiare, facendogli il bagno e portandoli sulle colline.

Le migliori escursioni di Koh Samui

Il parco marino di Ang Thong (foto 123rf)

Che cosa fare sull’isola di Koh Samui