Lapponia, viaggio nel punto più a Nord del mondo

Le città gemelle di Haparanda-Tornio, a cavallo tra Svezia e Finlandia, offrono scenari innevati, natura nordica, aurore boreali e tante attività ricreative.

Le città gemelle di Haparanda-Tornio rappresentano un’unica destinazione, ma con due fusi orari e due diverse culture. La città è la più settentrionale al mondo e si trova in Lapponia, sul Golfo di Botnia, proprio sul confine tra Svezia e Finlandia. È il fiume Torne, il più grande corso d’Europa a scorrimento libero, a rappresentare il confine naturale delle città gemelle.

Haparanda-Tornio ha un’atmosfera da villaggio nordico difficile da trovare altrove. Piccola e tranquilla, offre tutti i servizi necessari per trascorrere la vacanza come un locale, senza l’affollamento turistico tipico delle grandi città svedesi.

A calamitare l’interesse dei visitatori è soprattutto il contesto naturale del territorio. Nella Valle del Torne la natura è allo stesso tempo verdeggiante e artica: la sponda del fiume con le sue rapide e i suoi prati si combinano qui con le foreste lussureggianti e un magnifico arcipelago. Il favoloso sole di mezzanotte e l’incredibile aurora boreale hanno sempre attratto visitatori da vicino e da lontano.

Essendo lontana dalle grandi città, l’inquinamento luminoso è ridotto, ed è possibile avvistare questo trionfo di colori anche dal centro cittadino. Qui ci sono tantissime alternative per chi desidera andare a caccia di aurore boreali: in motoslitta, in auto, a piedi, sul mare o nella campagna sulle rive del fiume. Quando il ghiaccio inizia a ricoprire ogni superficie, l’aurora si specchia nelle acque gelide del fiume Torne. Tra i tanti punti d’osservazione, quello più suggestivo è senz’altro quello in cima alla collina di Nivavaar, il punto più alto di Harapanda-Tornio.

Ad Haparanda-Tornio i turisti possono vivere come i locali combinando la vita tranquilla della cittadina con la natura divertendosi con diverse attività. Nei mesi invernali, infatti, il fiume Torne si trasforma in una spessa lastra di ghiaccio, che permette di andare in giro con la motoslitta, provare la pesca nel ghiaccio o inoltrarsi nella foresta innevata con gli sci da fondo o le ciaspole. Chi vuole provare un’esperienza diversa dal solito può farsi trainare dagli husky per una corsa in slitta o andare a vedere le renne nelle spedizioni di gruppo. Qui di respira l’aria più pura del mondo, ma anche il silenzio assordante della natura.

Altra esperienza di rito per chi è in visita ad Haparanda-Tornio è la sauna, qui vissuta come un piacere irrinunciabile. Un’attività così tanto radicata nella cultura da essere inserita nel 2020 nell’elenco UNESCO dei beni culturali immateriali. Ad Haparanda-Tornio i visitatori hanno una vasta scelta di differenti tipi di sauna, da quella più grande del mondo a Cape East a quelle nelle tinozze riscaldate da un fuoco a legna.

Haparanda-Tornio è la porta della Lapponia svedese e finlandese. Offre tante di quelle attività che è possibile incentrare un soggiorno esclusivamente in zona, ma da qui è facile spostarsi negli stati confinanti e allungare l’itinerario.

viaggio lapponia

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Lapponia, viaggio nel punto più a Nord del mondo