Castello di Limatola: un tuffo nella storia

Vicino a Benevento alla scoperta del meraviglioso Castello di Limatola

Una vacanza in Campania è l’occasione perfetta per visitare la città di Limatola. Antico centro in provincia di Benevento, conserva ancora intatti molti reperti che risalgono all’epoca sannita e romana. Tra le architetture religiose spicca la Chiesa di San Biagio, con gli stucchi settecenteschi e i due dipinti rinascimentali conservati al suo interno. Limatola è famosa anche per i suoi mercatini natalizi, che nel periodo delle feste animano e colorano l’interno delle mura del Castello di Limatola.

Il castello sorge su una collina, nella parte più alta del centro storico. La sua posizione strategica ha rappresentato in passato uno dei migliori sistemi di difesa, insieme alle case che, inerpicate sul pendìo, costituivano una cortina muraria. Anche le strette vie in salita che collegano tra loro le abitazioni sono spesso intervallate da archi, facilmente sbarrabili al passaggio. Oggi, dopo il restauro totale avvenuto nel 2010, il Castello di Limatola ospita un albergo e un ristorante e rappresenta uno dei luoghi preferiti per matrimoni e cerimonie. Lo scenario che offre il Castello è infatti uno degli sfondi più belli per foto ricordo.

Il mercatino di Natale “Cadeaux al Castello di Limatola” offre una passeggiata tra oggetti e addobbi natalizi, arricchiti da articoli di artigianato locale e prodotti enogastronomici tipici del territorio. Il castello, sia all’interno che all’esterno, si arricchisce con numerosi spettacoli. Giocolieri, rievocazioni storiche e cortei in costume medievale sono alcuni degli spettacoli che accompagnano il turista nel tragitto per giungere fino a Babbo Natale che attende i bambini per ritirare le loro letterine. Tutto questo si svolge in una perfetta atmosfera natalizia, con canti e musiche legate da sempre alla festa più importante dell’anno.

All’interno del Castello è racchiuso anche un Museo, che raccoglie dipinti e reperti dei principali eventi che hanno caratterizzato la storia della zona, tra cui la Battaglia sul Volturno del 1861, che ha condotto poi all’Unità d’Italia. Numerosi i quadri del pittore Francesco da Tolentino presenti all’interno del Museo. Oltre alle visite guidate il castello offre la possibilità alle scolaresche di recarsi al museo con numerose proposte di attività studiate appositamente per loro, come la foresta di scudi per gli alunni delle scuole primarie oppure il blasone di famiglia e abitare in castello per gli studenti delle secondarie. Infine, percorsi specifici vengono proposti agli studenti degli istituti alberghieri e turistici, che potranno apprendere come decorare torte con glassa oppure rendersi conto delle problematiche che si svolgono dietro le quinte nella gestione del castello.

Immagini: Depositphotos

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Castello di Limatola: un tuffo nella storia