In questi luoghi del mondo puoi toccare il cielo con un dito

Paradisi sospesi tra cielo e terra da cui si può ammirare la volta celeste, che non è mai stata così vicina. Ecco 5 destinazioni perfette per gli impavidi viaggiatori

Si sale in cima, dopo aver percorso strade e sentieri in salita, per ammirare i panorami più incredibili del mondo. La fatica ripaga sempre però, perché è da qui che si ha la sensazione di essere in un limbo. Paradisi sospesi tra cielo e terra, dai quali allungando un braccio verso l’alto, possiamo toccare con un dito le nuvole bianche.

Sono questi i luoghi del mondo da vertigine. Piccole città sospese, castelli o meraviglie naturali arroccate su scogliere e montagne, che sembrano sfidare la forza di gravità. Destinazioni perfette per impavidi avventurieri che sognano di arrivare dove non tutti riescono a spingersi. E voi ne avreste il coraggio?

Scopriamo insieme 5 luoghi del mondo, situati straordinariamente in alto, che regalano le avventure da brivido più incredibili di sempre.

Monastero del Monte Popa, Myanmar

Monastero del Monte Popa, Myanmar

Monastero del Monte Popa: toccare il cielo con un dito

Sono 777 gli scalini ripidi da percorrere per arrivare in cima. Ma la fatica, vi anticipiamo, vale assolutamente la visione che accoglie chiunque osi spingersi così in alto. Il monastero del Monte Popa, situato nel Myanmar centrale, è un paradiso di incredibile bellezza che conserva una magia ultraterrena. Da qui, si ha l’impressione di poter toccare il cielo con un dito.

Rocamadour: il bilico su una rupe

Arroccata su una scogliera a un’altitudine di 279 metri, e sospesa tra cielo e terra, Rocamadour domina l’intera valle della Dordogna. Ed è spettacolare. Vicoli e strade tortuose, di origini medievale, permettono di attraversare la città bassa per giungere al complesso dei sette santuari e al castello che sovrasta tutto il territorio. Da qui la vista è sensazionale.

Kjeragbolten, Norvegia

Kjeragbolten, Norvegia

Saint-Cirq-Lapopie: il borgo più bello di Francia

Artisti e scrittori sono rimasti letteralmente incantati da questo luogo, e il motivo è facilmente intuibile. Saint-Cirq-Lapopie è uno dei borghi più belli della Francia intera: arroccato su una rupe, domina il fiume Lot e i paesaggi incontaminati della valle.

Kjeragbolten: il masso sospeso tra cielo e terra

Sono tante, troppe, le meraviglie norvegesi che sfidano la forza di gravità e che, per la loro altezza, fanno venire letteralmente i brividi. Ma nessuna è come Kjeragbolten. Si tratta di masso cuneiforme incastrato in un crepaccio nelle montagne di Kjerag in Rogaland, A 1.084 metri sul livello del mare. Il cielo non è mai stato così vicino come da questa posizione. La vera domanda è: avreste il coraggio di salire?

Monasteri di Meteora, in cima a una roccia

Nel nord della Grecia, nella regione della Tessaglia, maestosi megaliti di arenaria che affondano le origini in milioni di anni fa, si elevano verso il cielo raggiungendo un’altitudine che supera i 600 metri di altezza. In cima, troviamo i monasteri bizantini di Meteora, caratterizzati da un’incredibile bellezza. Questi possono essere raggiunti e contemplati insieme a una delle visioni del mondo più belle di sempre.

Meteora, Grecia

Meteora, Grecia

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

In questi luoghi del mondo puoi toccare il cielo con un dito