Bagaglio a mano e da stiva: le regole Transavia su Pesi e Misure

Transavia permette di avere un bagaglio in cabina, fornendo ulteriori opzioni ai passeggeri. Ecco i limiti imposti dalla compagnia olandese

Chi viaggia con Transavia può avere un bagaglio a mano in cabina, ma deve rispettare alcune regole. Il vettore olandese, che ha recentemente ottenuto il prestigioso riconoscimento di migliore compagnia low cost del 2016, permette l’imbarco di un colle di 45 x 40 x 25 cm, che sarà trasportato in modo garantito in cabina e avrà un’etichetta verde. Il bagaglio in questione può essere riposto sotto al sedile anteriore, mentre in caso di valigia con dimensioni superiori è necessario propendere per il trasporto non garantito. In questo caso sul colle viene apposto un adesivo rosso e il bagaglio viene riposto nella cappelliera.

Il vettore a basso costo olandese consente ai passeggeri che viaggiano in classe economica di portare al massimo un bagaglio di 10 kg, che verrà controllato in aeroporto al momento del check-in. Se esso non dovesse rispettare le norme fissate dalla compagnia aerea, allora il colle verrà imbarcato nella stiva e ad esso verrà applicata una tariffa aggiuntiva di 40 euro. All’interno del proprio colle è possibile portare dei liquidi, ma la quota massima di 1 litro va portata all’interno di piccoli flaconcini da 100 ml ciascuno.

Quanti hanno in programma un viaggio aereo con Transavia e hanno intenzione di portare un bagaglio aggiuntivo, possono usufruire della tariffa Max. Essa consente di imbarcare una valigia, che deve attenersi alle dimensioni massime fissate in 55 x 40 x 25 cm, e un accessorio aggiuntivo. Quest’ultimo può consistere in una valigia per computer portatili oppure in una borsa da donna e va riposto nel sedile anteriore rispetto a quello del viaggiatore. In ogni caso il peso totale dei due colli non può superare i 10 kg, altrimenti uno dei due bagagli finirà per andare in stiva.

Chi vuole aggiungere un bagaglio al proprio volo con Transavia può scegliere tra tre opzioni: Basic, Plus o Max, a seconda del peso del colle. La prima non consente di imbarcare alcuna valigia aggiuntiva, mentre la seconda comprende un colle di 20 kg. La tariffa Max infine permette di avere un bagaglio da 30 kg in più, con modifiche che vanno effettuate fino a 48 ore prima del volo. Chi ha programmato un volo Transavia dall’aeroporto di Venezia con il vettore olandese potrà portare un massimo di 5 bagagli per un peso complessivo di 50 kg.

Bagaglio a mano e da stiva: le regole Transavia su Pesi e Misure