Adattatore presa di corrente USA: ecco qual è

L'adattatore per la presa della corrente negli USA è necessario, dato che le spine sono molto particolari. Ecco i migliori consigli in caso di viaggio negli Stati Uniti

L’adattatore per la presa della corrente degli USA è un elemento praticamente imprescindibile in caso di viaggio verso il continente americano. A differenza delle uscite elettriche presenti nelle città europee, a New York, Los Angeles e più in generale nelle città americane occorre avere un apparecchio apposito per poter utilizzare le spine presenti. Esse sono classificate di tipo A e presentano due piccole uscite a lamella, tra loro paralleli e piuttosto sottili, non presenti sul suolo europeo. A prima vista esse possono apparire simili alle “zampe” dell’Inghilterra, ma esse hanno lamelle più fini.

L’ideale per poter utilizzare queste particolari uscite delle spine americane è munirsi di un adattatore universale. Volendo è possibile procurarselo pure in territorio americano, sebbene il migliore consiglio possibile sia quello di procurarselo già in territorio italiano. In questo modo si eviteranno inutili corse alla ricerca del prodotto in città e si potrà fin da subito ricaricare il proprio smartphone senza ulteriori patemi. L’apparecchio può essere alternativamente acquistato in aeroporto, con il prezzo che però lieviterà un po’.

Il consiglio è quello di evitare l’acquisto dell’adattatore per la presa della corrente più economico, dato che si tratta di uno strumento assai importante. Da non sottovalutare un secondo aspetto, legato alla differenza di voltaggio elettrico presente tra gli Stati Uniti e l’Italia. Negli USA infatti la corrente viaggia a 115-120 V, a differenza di quella alternata da 220-240 V presente nella maggior parte del suolo europeo e, più in generale, del mondo. La maggior parte degli apparecchi elettronici, tra cui tablet, computer portatili e fotocamere sono multitensione, per cui essi possono essere benissimo utilizzati in Italia come negli Stati Uniti.

In caso di necessità si può comunque fare affidamento su un altro apparecchio, facilmente trovabile in un negozio di prodotti elettronici. Si tratta del trasformatore, che rispetto al semplice adattatore ha un prezzo un po’ più elevato e che permetterà l’utilizzo soprattutto di phon e di rasoi elettrici. Non c’è il rischio che essi abbiano problemi, tuttavia senza il trasformatore la loro potenza sarà praticamente dimezzata. I viaggiatori devono prestare attenzione pure al processo inverso, ossia l’acquisti di apparecchi dagli USA. La differenza di tensione è infatti praticamente il doppio tra Stati Uniti e Italia.

Adattatore presa di corrente USA: ecco qual è