Willand, il villaggio inglese che sta crescendo sottoterra

In Inghilterra, c'è un piccolo villaggio il cui suolo si innalza di 2 cm l'anno. E, per gli studiosi, è un vero mistero

In Inghilterra, c’è un villaggio che a vederlo da lontano sembrerebbe uno tra i tanti, con le sue casette e tanto verde. In realtà, Willand è un luogo unico al mondo: il suo terreno si sta sollevando come in nessun altra parte del Paese, e il motivo è ancora sconosciuto.

Siamo nel sud-ovest dell’Inghilterra, in un villaggio che è casa per poco più di 6000 abitanti. Abitanti che, per la verità, non avvertono ciò che sta succedendo – letteralmente – sotto i loro piedi: il terreno su cui è costruito Willand si solleva di 2 cm l’anno che, sebbene possano sembrare pochi, sono in realtà un’enormità. Se il fenomeno non si arrestasse, questo paesino si troverebbe fra (molti) anni sollevato anche di decine di metri.

Per la verità, l’innalzamento del suolo è un evento frequente e naturale. Ciò che rende Willand diverso da tutti gli altri luoghi al mondo è la velocità con cui questo cambiamento sta avvenendo, e l’origine ignota del fenomeno: satelliti come Sentinel-1 (progettati per percepire l’innalazamento e l’abbassamento del terreno, con precisione millimetrica) hanno rimandato oltre 2000 immagini che testimoniano il cambiamento, lasciando a bocca aperta gli studiosi.

Perché quando si solleva il suolo in una zona pianeggiante o poco ondulata, come appunto è quella di Willand, la ragione è di norma rappresentata da scavi sotterranei, miniere, torbiere, oppure dalla risalita di magmi o di duomi salini. Qui, però, non succede niente di tutto ciò, e nessuna di queste condizioni è stata rilevata.

A guardare al fenomeno con attenzione, per il momento, sono solo gli ingegneri che stanno progettando una linea ferroviaria ad alta velocità. Un progetto per cui un innalzamento di anche solo pochi millimetri l’anno non può certo essere sottovalutato.

Ma come mai, dunque, Willand sta crescendo sottoterra? Per ora vi è solamente un’ipotesi: probabilmente, molti anni fa, sotto il suo suolo si trovava una falda acquifera che poi, per motivi sonosciuti, si sarebbe prosciugata. Secondo la teoria più accredita, per motivi altrettanto ignoti quella stessa falda sarebbe ora tornata a riempirsi, causando così l’innalzamento del terreno.

Willand, il villaggio inglese che sta crescendo sottoterra

Willand, il villaggio inglese che sta crescendo sottoterra