Le 3 migliori spiagge per tutti gli amanti del surf

Se volete praticare il surf, sono queste le spiagge perfette che dovreste visitare almeno una volta nella vita

Gli appassionati di surf lo sanno, trovare il luogo perfetto in cui dedicarsi al loro grande amore non è sempre facile. I posti migliori sono lungo le coste oceaniche, dove i fondali sono più profondi e le correnti più potenti, tali da dare vita a onde maestose. Inoltre, bisogna fare attenzione al vento: è dove soffia in maniera costante che si può trovare l’ambiente ideale per la propria passione. Abbiamo scovato per voi le tre migliori spiagge presso cui praticare il surf, pronti ad inserirle nella lista delle vostre prossime destinazioni?

Gold Coast, Australia

Oltre 70 km di spiagge che si affacciano sull’oceano, dove le onde sono davvero imponenti: il sogno di ogni surfista. Non a caso la Gold Coast è considerato il paradiso per gli amanti di questo sport. Si trova in Australia, e più precisamente nel Queensland, lungo la costa occidentale dello Stato. La Costa d’Oro (questo il nome utilizzato spesso dagli italiani) offre diverse spiagge, sia per chi vive lo sport come un’avventura che per i principianti che si approcciano da poco alla tavola da surf.

Ad esempio Rainbow Bay è l’ideale per chi è alle prime armi, perché le lunghissime onde si infrangono incontrando una zona più riparata vicino alla costa, dove si può tranquillamente nuotare. Mentre invece Duranbah Beach è il luogo migliore per i professionisti: il luogo ospita spesso competizioni internazionali, anche a livello agonistico.

Oahu, Hawaii

È la terza isola per grandezza tra quelle che costituiscono l’arcipelago delle Hawaii, e presenta caratteristiche perfette per chi vuole cavalcare le onde. Oahu è una meta turistica molto apprezzata, e il lungo tratto di costa conosciuto come il North Shore è considerato il luogo per eccellenza in cui praticare surf. Lunghe onde trasportate dalla corrente, che si infrangono verso spiagge di fine sabbia bianca: chi non vorrebbe trascorrervi qualche giorno?

I posti migliori per i più esperti si trovano nel tratto che va da EhukaiRocky Point, dove le acque basse e le onde maestose formano dei pipeline da sogno. Molto bella è anche la spiaggia di Avalanche, che offre un paesaggio fantastico per tutti i surfisti. Se invece non siete particolarmente esperti, forse dovreste puntare su luoghi più tranquilli come Chuns e Marijuanas, spiagge che presentano onde un po’ più piccole e adatte ai principianti.

Sumatra, Indonesia

L’isola di Sumatra, la più grande dell’arcipelago indonesiano, presenta alcuni dei luoghi più belli ed estremi in assoluto, se si parla di surf. Le sue spiagge selvagge, dominate da una natura ancora incontaminata, offrono panorami mozzafiato e tanto divertimento per chi ama gli sport acquatici.

Karang Nyimbor è forse la spiaggia più famosa per i surfisti, dove le onde sono alte e permettono ore di pura adrenalina. Poco più a nord, Mandiri si contraddistingue per i suoi venti più calmi, che lo rendono il luogo ideale per i principianti. Al contrario, la spiaggia di Way Jambu rappresenta una vera sfida che solo i più coraggiosi osano affrontare.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Le 3 migliori spiagge per tutti gli amanti del surf