Le Grotte di Castellana sono le più belle d’Italia

Le Grotte di Castellana sono un complesso di cavità sotterranee considerate le più spettacolari d’Italia

Le Grotte di Castellana sono un complesso di cavità sotterranee considerate le più spettacolari d’Italia.

Situate nel Comune di Castellana-Grotte, in provincia di Bari, alle porte della Valle d’Itria, si aprono nelle Murge Sud orientali, a 330 metri di altitudine, sull’altopiano calcareo formatosi nel Cretaceo superiore, circa novanta-cento milioni di anni fa.

Le Grotte di Castellana si sviluppano per una lunghezza di 348 metri e raggiungono una profondità massima di 122 metri dalla superficie.

La bellezza di queste grotte richiama visitatori da tutto il mondo. La visita alle grotte si snoda lungo un percorso di 3 km, una straordinaria escursione guidata, a circa 70 metri di profondità, in uno scenario stupefacente, dove caverne dai nomi fantastici, canyon, profondi abissi, fossili, stalattiti, stalagmiti, concrezioni dalle forme incredibili e dai colori sorprendenti sollecitano la fantasia di bambini e adulti.

D’estate, quando fuori ci sono più di 30°C e sotto le grotte solo 16, è il periodo migliore per visitarle, complici anche le vacanze estive in Puglia. Ad agosto e settembre sono tanti gli appuntamenti per chi desidera farvi una visita, ma i più affascinanti sono quelli notturni quando vengono organizzate le Speleonight.

Si tratta di un’esclusiva visita della Grotte di Castellana che viene effettuata di notte (si parte alle 22 e il tour dura tra le due e le tre ore), per lunghi tratti al buio e per gruppi composti da almeno 15 persone. Si effettua dopo la chiusura al pubblico per garantire il massimo del silenzio e delle emozioni.

Una vera e propria esperienza turistica, per sentirsi come i primi esploratori che vi misero piede per la prima volta. I visitatori sono guidati dalle guide del Gruppo Puglia Grotte equipaggiate con casco, bomboletta e illuminazione ad acetilene: questo serve a mostrare, lungo la passeggiata, i colori, le sensazioni e le emozioni vissute da chi ha scoperto le grotte di Castellana 80 anni fa.

Prima si entra nella Grotta della Lupa, poi nel cavernone dei monumenti, A questo punto si fa una deviazione rispetto al solito itinerario turistico e si entra nella Caverna delle concrezioni coralline di rara bellezza. Da qui si passa alla Caverna della civetta e poi alla Caverna del precipizio. Poi si entra al buio più totale nel Corridoio del deserto per sbucare nella Caverna della Torre di Pisa. Seguono la Caverna della cupola e poi la Grotta bianca, che è davvero di un bianco candido.

Gli speleologi guidano i partecipanti in un’escursione unica, nel corso della quale si possono ascoltare i suoni della grotte e scorgerne la fauna che la popola.

Sette appuntamenti ad agosto, giovedì 2, mercoledì 8, venerdì 17, domenica 19, mercoledì 22, domenica 26, giovedì 30) e quattro a settembre giovedì 6, giovedì 13, giovedì 20, giovedì 27. Costo: 25 euro a persona. È meglio prenotare online.

A pochi chilometri dalle grotte si trovano alcuni dei borghi più incantevoli della zona, come Alberobello, Cisternino e Polignano a Mare.

Le Grotte di Castellana sono le più belle d’Italia