All’avventura con l’esclusiva spedizione nella fossa delle Marianne

Se siete alla ricerca di un'esperienza da brividi, le profondità della fossa delle Marianne vi aspettano

I viaggi rocamboleschi sono un trend che non passa mai di moda: mete inesplorate e località esotiche sono tra le preferite di chi ama andare alla scoperta di grandi emozioni. La nuova frontiera delle vacanze avventurose è una spedizione nella fossa delle Marianne, la destinazione più esclusiva del mondo.

Stiamo parlando della più profonda depressione oceanica attualmente conosciuta, i cui abissi sono quasi inesplorati. Si trova nel cuore dell’oceano Pacifico, tra il Giappone, le Filippine e la Nuova Guinea, e rappresenta un vero mistero anche per gli esploratori più navigati. Pensate che il suo punto più profondo, l’abisso Challenger, si trova nientemeno che ad oltre 11mila metri sotto il livello del mare. Ora la fossa delle Marianne diventa una vera e propria meta turistica, adatta solamente ai più coraggiosi.

La EYOS Expeditions, una società che organizza spedizioni di lusso nei luoghi più avventurosi del mondo, sta lavorando ad una esplorazione unica, che porterà tre fortunati nelle profondità dell’abisso Challenger, e più precisamente a 10.928 metri sotto la superficie del mare. Si tratta della prima volta che viene effettuata una spedizione del genere, dal momento che finora solo pochi esperti hanno avuto la possibilità di ammirare dal vivo ciò che si cela tra gli abissi più profondi della terra.

Abbiamo detto che la fossa delle Marianne è la destinazione più esclusiva del mondo, e non è solamente un modo di dire. Rob McCallum, socio fondatore della EYOS Expeditions, ha infatti dichiarato: “Attualmente solo tre spedizioni con equipaggio sono mai state effettuate nelle profondità dell’abisso Challenger. Sono state più persone sulla luna che sul fondo dell’oceano. Circa 4000 persone sono arrivate sulla cima dell’Everest e 562 sono andate nello spazio, ma solo 7 hanno raggiunto il punto più profondo della fossa delle Marianne”.

La società ha in mente di organizzare un team di esplorazione composto da scienziati ed esperti provenienti da Guam, i quali accompagneranno tre viaggiatori in un’esperienza a dir poco strepitosa. A bordo di un sommergibile fornito dalla Caladan Oceanic, sarà possibile calarsi sul fondo dell’oceano in piena sicurezza: il veicolo, che è stato testato in altre 5 occasioni, è composto da una sfera di titanio spessa 90 mm e garantisce l’assenza di alcun cambiamento di pressione.

Non sono necessarie particolari competenze per partecipare alla spedizione, perché tutto ciò che i passeggeri avranno bisogno di sapere verrà loro spiegato durante il viaggio per raggiungere il punto dell’immersione. A proposito, il sottomarino impiegherà 4 ore per arrivare sul fondo dell’abisso Challenger, dove rimarrà per altre 4 ore che serviranno agli esploratori per ammirare il panorama mozzafiato e per fare qualche ripresa da brivido. Il ritorno in superficie, naturalmente durerà ancora 4 ore. La data di partenza di questa avventura incredibile è ancora da confermare, e sicuramente non è un’esperienza adatta a tutti. Ma siamo sicuri che in molti hanno sognato almeno una volta di compiere una missione così speciale.

fossa delle marianne

La fossa delle Marianne – Foto: 123rf

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

All’avventura con l’esclusiva spedizione nella fossa delle...