PROMO

A Gradara c’è il Castello di Natale

La Rocca che ha fatto da sfondo al tragico amore tra Paolo e Francesca durante le feste è ancora più suggestiva

Dal 28 novembre fino al 6 gennaio Babbo Natale si ferma a Gradara, in provincia di Pesaro e Urbino, per accogliere i bimbi nella sua casetta piena di doni.

Ma il protagonista della città è il suo famoso castello, dove Paolo e Francesca accompagnano i turisti attraverso visite animate dal borgo al castello. Infatti, la Rocca avrebbe fatto da sfondo al tragico amore tra Paolo e Francesca, moglie di suo fratello Gianciotto, cantato da Dante nella Divina commedia.

Il Castello di Gradara è protetto da due cinte murarie, la più esterna delle quali si estende per quasi 800 metri, rendendo la struttura imponente. Particolarmente suggestiva è la vista della Rocca e del sottostante borgo storico nelle ore notturne.

Nelle vie del centro storico è allestito il mercatino di Natale dei piccoli artigiani e hobbisti, selezionati per i loro prodotti Made in Italy e rigorosamente realizzati a mano dove è possibile acquistare pezzi unici da regalare o per addobbare il proprio presepe.

Passeggiando per le vie del borgo si possono assaporare le prelibatezze dei ristorantini del centro ma ci si può scaldare con le castagne e il vin brulè.

Il 3 gennaio tutti pronti per l’arrivo dei Re Magi. Dolci, caramelle e leccornie per tutti i bambini che accompagnano i Re Magi a consegnare i loro doni a Gesù bambino.

Il 6 gennaio si chiude la manifestazione con A.A.A. Befana cercasi, il 2° raduno di Befane.

 

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

A Gradara c’è il Castello di Natale