L’Italia diventa il set del nuovo “Indiana Jones” con Harrison Ford

La Sicilia, tra Siracusa e Cefalù, diventa la location dell'ultima avventura di Indiana Jones

Il quinto episodio di “Indiana Jones” è ambientato in Sicilia. Il mitico esploratore, interpretato ancora da Harrison Ford, si aggira tra le strade e i vicoli di Siracusa e di Cefalù, vicino a Palermo, alla ricerca di un tesoro perduto.

Il film, il numero cinque della saga, che uscirà nella sale nel 2022 è ambientato negli Anni ’60. Per il resto, della trama poco si sa, nemmeno il titolo definitivo. Si sa solo che ci saranno alcune scene che vedranno protagonista un Harrison Ford giovane, mentre altre che saranno incentrate su un personaggio un po’ più attempato.

Indiana Jones a Siracusa

Diretto da James Mangold, il nuovo Indiana Jones tocca numerose località della Sicilia. A Siracusa, le location del film sono il celebre Orecchio di Dionisio, che per esigenze di copione è diventato una miniera.

Si tratta di una grotta artificiale che deve il nome alla particolare conformazione a “S”, che a sua volta è la fonte di un’acustica a dir poco incredibile (amplifica i suoni fino a ben 16 volte). Sorge sotto il Teatro Greco di Siracusa, scavata nel calcare e profonda circa 65 metri. Ancora oggi non è chiara la funzione per cui la grotta sia nata, ma rimane comunque un’opera eccezionale dove oggi si tengono opere teatrali e concerti.

harrison-ford-indiana-jones-cefalu

Harrison Ford per le strade di Cefalù

Le scene avvincenti a Ortigia

Sempre nella zona Siracusa il film è stato ambientato nel Castello Maniace, sull’isola di Ortigia, teatro di alcune (finte) esplosioni. È una delle tante bellezze architettoniche da visitare. Il castello sorge sulla punta estrema dell’isola, un tempo considerata una posizione strategica per controllare ciò che accadeva in mare aperto.

Indiana Jones tra i vicoli di Cefalù

Altre scende di “Indiana Jones 5” sono state girate nella splendida cittadina di Cefalù, vicino a Palermo, uno dei Borghi più belli d’Italia. La cittadina si sviluppa attorno al Duomo, capolavoro bizantino al cui interno sono custodite pregiatissime opere d’arte che testimoniano la ricchezza di un periodo ormai lontano (sarà qui dentro che si nasconderà il tesoro di Indie?), e ha conservato l’antico aspetto anche grazie alle viuzze strette tipicamente medievali che si snodano ai piedi di un imponente promontorio roccioso.

harrison-ford-cefalu-indiana-jones

Harrison Ford sul bus turistico a Cefalù

Ci sono poi i palazzi ad arricchirla ancora di più e le numerose chiese. Particolarmente caratteristico è la zona del borgo marinaro, con le case che si affacciano su uno splendido mare trasparente, meta prediletta dei turisti.

Offerta
Indiana Jones - Collezione Completa
Acquista i DVD dei 4 film su Indiana Jones

Durante il soggiorno siciliano, l’attore e la protagonista femminile di “Indiana Jones 5”, Phoebe Waller-Bridge, erano ospiti a Marsala, al Baglio Oneto, un luogo molto riservato e tranquillo dove si sono rilassati e hanno potuto degustare i piatti della tradizione. Mister Ford ha desiderato cenare all’interno della cantina storica, in un’atmosfera romantica e intima generata dall’illuminazione delle candele e dei lumi. Amante dei vini rossi, ci hanno svelato, ha gradito in particolar modo il Nero d’Avola 2017 elevato in botte, della Cantina “Baglio Oneto dei Principi di San Lorenzo”. Prima della partenza, Mister Ford e il suo staff si sono complimentati per la bellezza del luogo e con delicatezza e gratitudine, hanno ringraziato la famiglia e tutto lo staff per l’alta professionalità e l’ospitalità riservata loro.

Nel cast del film, oltre ad Harrison Ford, ci sono anche Antonio Banderas e Mads Mikkelsen.

cefalu

Il borgo di Cefalù, in Sicilia

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

L’Italia diventa il set del nuovo “Indiana Jones” co...