Cosa vedere nella città di Perth e dintorni

Ben lontana dalle megalopoli di Sydney o Melburne, Perth è una città molto vivace e dinamica: ecco cosa vedere

Perth è un’incantevole metropoli sulla costa ovest dell’Australia. Si tratta di una città unica nel suo genere, che più di tutte incarna al meglio le molteplici sfaccettature del continente australiano: qui infatti i grattacieli ultramoderni e la frenesia delle grandi città, si fondono alla perfezione con gli immensi spazi verdi e le maestose spiagge dalla sabbia dorata. Dalle modernissime vie dello shopping ai lussureggianti parchi cittadini, fino alle acque cristalline dell’oceano e una scena culturale multietnica e ricca di vitalità: Perth è una città dai mille volti, che offre attrazioni di ogni genere ed è costellata di luoghi dal fascino sensazionale che ti lasceranno senza parole.

Dove si trova Perth

La città di Perth è la capitale del West Australia (WA), ossia la parte più occidentale del Paese: si tratta di un territorio vastissimo che occupa quasi un terzo di tutto il continente, ma che è per lo più disabitato; tant’è vero che qui, al di fuori dei centri urbani, la presenza dell’uomo è appena percettibile, facendo di questo angolo di mondo un’oasi naturale dalla biodiversità unica e inimitabile. Anche per questo Perth è considerata una delle città più incantevoli dell’Australia e al contempo tra le più isolate: oltre 4000 chilometri la separano da Sydney, mentre la città più vicina, Adelaide, si trova a circa tre ore e mezza di volo.

Perth gode però di una posizione molto suggestiva, che fa sì che valga davvero la pena di visitare questo piccolo tesoro nascosto nel cuore dell’Australia: essa è situata a metà strada tra l’Oceano Indiano e la vallata delle Darling Ranges, adagiata su una lingua di terra che si affaccia sul corso sinuoso dello Swan River, il fiume cittadino che attraversa tutta la metropoli.

Cosa vedere a Perth

Perth è una città vibrante e piena di vita: il centro cittadino è piuttosto raccolto e ben curato, ed è possibile visitarlo interamente a piedi. Il modo migliore per esplorare la città d’altronde, è addentrarsi tra i suoi vicoli variopinti, dove le linee moderne e sofisticate dei grattacieli si alternando a deliziosi quartieri dallo stile vittoriano, tra bar, locali, parchi e negozi di ogni genere. In alternativa, il centro cittadino di Perth fa parte della Free Transit Zone, ossia un’area in cui è possibile viaggiare gratuitamente in autobus per spostarsi da un luogo all’altro. Spostandosi di poco ad di fuori del centro urbano inoltre è possibile visitare alcune oasi e parchi naturali di rara bellezza.

Central Buisness Disctrict

Il Central Buisness District (CBD) è il cuore economico e commerciale della città, dove si concentrano la maggior parte delle attività, ed è il punto di partenza ideale per visitare Perth: esso si sviluppa intorno a due arterie principali, ossia Murray Street Mall e Hay Street Mall, che sono le principali vie dello shopping, con centri commerciali e grattacieli che si susseguono su entrambi i lati; passeggiando lungo Hay Street Mall potrai inoltre ammirare una serie di affascinanti statue ed installazioni futuristiche dal gusto moderno e sofisticato.

La via si interseca ad un certo punto con London Court, un vicolo un po’ nascosto ma molto caratteristico che ti darà l’impressione di essere catapultato nella Londra del 1800, con i suoi edifici vittoriani e la sua atmosfera in pieno stile british. London Court sfocia poi su St. George Terrace, dove potrai ammirare la Town Hall, ossia il municipio cittadino con la sua torre vertiginosa, e la maestosa chiesa di St. George’s Cathedral, risalente al 1800.

In questa zona si concentrano anche i principali edifici governativi, la zecca di stato ed alcuni eleganti giardini all’inglese dove potrai concederti una pausa all’ombra di imponenti querce. Visitando Perth Mint, la storica zecca della città, potrai assistere al procedimento della colata dell’oro, apprendere la storia dei primi cercatori di questo metallo prezioso e perfino salire su una bilancia che calcolerà il tuo valore in oro.

Swan River

Le acque dello Swan River scorrono tranquille, incorniciando il profilo dell’intera città: concediti una romantica gita in barca al calar del sole per veder sfilare i grattacieli lungo le rive del fiume ed ammirare le luci della città che si riflettono sull’acqua scintillante. Il quartiere principale è Elizabeth Quay, che si sviluppa sul lungofiume, tra luna park e locali alla moda che offrono musica dal vivo. Dall’Elizabeth Quay Bridge inoltre è possibile ammirare un incredibile panorama su tutta la skyline di Perth.

Una tappa imperdibile è la Swan Bell Tower, una meravigliosa torre ad anelli in vetro e rame che ospita 18 campane realizzate per festeggiare il bicentenario della fondazione dell’Australia nel 1888, e un importante museo all’avanguardia.

East Perth

La zona est di Perth è una delle più belle della città, ricca di spazi verdi e luoghi da visitare. Claisebrook Cove è un suggestivo quartiere sviluppato lungo la riva opposta dello Swan River; da visitare assolutamente il Victoria Park e Heirisson Island, un tranquillo isolotto immerso nel verde, dove si aggirano dei dolcissimi canguri in libertà ad un passo dalla città. A East Perth si trovano anche i Queens Garden con i suoi graziosi laghetti e la chiesa principale, St. Mary’s Cathedral.

Kings Park

Il Kings Park è il polmone verde di Perth: si tratta di un immenso parco cittadino che si estende per oltre quattro chilometri sul Mount Eliza, tra prati fioriti, viali alberati e fontane. Il Kings Park è uno dei parchi cittadini più grandi al mondo, perfino più grande di Central Park a New York, e si trova nel cuore di Perth.

Esso è ricco di siti d’interesse e punti panoramici, che fanno di questo parco uno dei luoghi simbolo di Perth: dai giardini botanici che ospitano oltre 3000 specie di piante e fiori unici, all’Aboriginal Art Gallery dove potrai scoprire la cultura millenaria delle tribù aborigene australiane, fino alle terrazze panoramiche lungo il percorso escursionistico di Lotterywest Federation Walkway e allo zoo, dove risiedono centinaia di animali come pinguini, tartarughe, koala, canguri, wallaby e vombati.

Cultural Centre

Perth vanta un vasto panorama culturale che vede fiore l’arte in ogni sua forma: nella parte settentrionale della città sono concentrate tutte le principali gallerie d’arte e strutture culturali che la capitale del West Australia ha da offrire. Il Cultural Centre include musei come il Western Australian Museum, l’Art Gallery of Western Australia, il Perth Institute of Contemporary Arts (PICA), la biblioteca la State Library of Western Australia, ma anche moltissimi teatri come il Perth Central Teater e auditorium musicali come il Concert Hall. La maggior parte dei musei sono a ingresso libero e si trovano a pochi passi l’uno dall’altro.

Fremantle

Ad appena quaranta minuti di viaggio dal centro cittadino si trova Fremantle, un piccolo sobborgo di Perth dalla personalità decisamente pittoresca. Raggiungibile in autobus o in traghetto, Fremantle ha un importante passato coloniale che si riflette nell’architettura cittadina: passeggiando tra i suoi viali avrai la sensazione di essere tornato in un’Europa d’altri tempi, con palazzi e piazze dal gusto antico ma raffinato. Da non perdere il Fremantle Market, un grande mercato coperto che offre ogni genere di leccornia della tradizione australiana, e un vasto assortimento di manufatti artigianali.

Essendo una città fluviale, anche la zona del porto e le numerose spiagge sono molto graziose e ricche di locali e ristoranti davvero ottimi.

Rottnest Island

Prendendo il traghetto da Fremantle è possibile raggiungere in poco tempo uno dei luoghi più famosi nei dintorni di Perth: si tratta di Rottnest Island, una meravigliosa isola che sembra un vero e proprio paradiso tropicale; qui spiagge dalla sabbia dorata si susseguono a perdita d’occhio e l’acqua dell’oceano è di un blu mozzafiato, tra ampie baie e calette nascoste. L’isola è una meta molto gettonata per le escursioni e lo snorkeling, che ti permetterà di ammirare le bellezze della barriere corallina.

Rottnest Island è un’area protetta dalla natura incontaminata, dove si accede unicamente in barca o in bici: le auto infatti sono bandite! Quest’oasi dall’atmosfera idilliaca ospita moltissime specie di fauna in via d’estinzione tra cui volatili e soprattutto i quokka, i marsupiali più teneri al mondo simbolo dell’isola.

Spiagge

Perth è soprannominata anche la città dall’estate perenne: grazie alla sua posizione geografica, infatti, qui il sole splende per quasi 9 ore al giorno tutto l’anno, e le temperature si mantengono sempre intorno ai 30 gradi. La città è circondata da moltissime spiagge, dove turisti e abitanti locali si recano per un po’ di relax in riva al mare: sabbia finissima e acque cristalline caratterizzano gran parte delle mete marittime australiane, e Perth non fa eccezione. A Cottesloe Beach potrai cavalcare le onde con i surfisti, immergerti nelle acque della barriera corallina e fare snorkeling.

Altre spiagge molto gettonate nei dintorni di Perth sono Trigg, dove si pratica ogni sorta di sport acquatico e North Beach, con le sue incredibili piscine naturali.

Perth

Vista dal John Oldany Park di Perth

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cosa vedere nella città di Perth e dintorni