Corpus Christi a Toledo: religione e tradizione

Il Corpus Domini è la più grande festa di Toledo, scopriamola insieme

Toledo è una città della Spagna centrale ricca di storia e di monumenti da visitare, per comprendere meglio la sua storia e le sue tradizioni.
La festa più importante che si svolge in questo centro iberico è il Corpus Christi, meglio conosciuto come Corpus Domini, che quest’anno si celebra il 26 maggio.
Questa festa, famosa in tutta Europa, coinvolge un’intera città che si veste a festa per l’occasione.
Nelle vie del centro si svolge una processione solenne, molto bella e con un’intensa atmosfera tra canti, preghiere e momenti di raccoglimento.

La processione di Corpus Domini è la più antica della città: pare risalga addirittura al XV secolo.
La processione si svolge il giorno del Corpus Domini ed è presieduta dal Primo Cardinale della Spagna, vista l’immensa solennità dell’evento.
Le strade del centro storico, in questa occasione, vengono addobbate a festa e curate nei minimi particolari, per assumere un aspetto solenne e allo stesso tempo brillante e festoso.

Un aspetto caratteristico di questa processione è il grandissimo Ostensorio, che conserva il corpo di Cristo, ed è un’opera di oreficeria che pesa 160 chili risalente al 1515 circa; dietro alla sacralità dello stesso lo accompagnano le diverse confraternite con preghiere e canti.

Il percorso è completamente decorato con lanterne, ghirlande e tende ed è preparato nell’arco di circa un mese, mentre nella giornata precedente la processione, le pareti, i balconi e le finestre vengono adornati con arazzi e stendardi molto antichi che colorano le strade.

Per terra lungo il percorso vengono stese diverse tipologie di erbe aromatiche e fiori che, oltre a colorare il selciato, fanno sì che lo stesso emani un profumo molto gradevole.
La processione inizia a mezzogiorno con il rintocco delle campane che suonano a festa; subito dopo compaiono cinque giganti che rappresentano i continenti della Terra; a seguire, dalla cattedrale, esce la processione con l’Ostensorio e le confraternite escono in ordine di anzianità di fondazione.

Nella piazza di Zocodover vengono installati dei ‘casotti’ nei quali vengono poste delle sedie, per assistere meglio alla processione pagando un biglietto.

In questa grandissima giornata di festa, le case signorili di Toledo aprono i cancelli dei loro splendidi cortili che possono essere visitati gratuitamente da chiunque desideri farlo.
Oltre alla processione, per una settimana la festa comprende tanti altri eventi culturali: concerti, spettacoli e gare sportive.

 

Immagini: Depositphotos

Corpus Christi a Toledo: religione e tradizione