Itinerari d’autunno: andiamo alla scoperta di Stoccolma

Stoccolma: scopriamo quali sono le principali attrazioni turistiche della capitale svedese, che renderanno il vostro viaggio una favola unica e indimenticabile

Stoccolma è la capitale della Svezia ed è una bellissima città portuale che si affaccia sul Mar Baltico. Tra le cose più belle da visitare durante un soggiorno nella capitale svedese c’è sicuramente il Palazzo Reale, un imponente edificio adibito a residenza della famiglia reale di Svezia. Fu realizzato negli ultimi anni del XVII secolo, in seguito alla distruzione da parte di un incendio della struttura originaria. Si tratta di una delle architetture europee che meglio testimoniano lo stile Barocco. Ampie sale arredate elegantemente, corridoi riccamente ornati con quadri, lampadari e specchi enormi, quasi in stile Versailles. Tra le architetture religiose segnaliamo la Chiesa di Riddarholmen una bellissima chiesa luterana realizzata in stile gotico nel 1270. L’interno è in gotico baltico e conserva stupendi blasoni dei Cavalieri dell’ordine dei Serafini ed ospita il Mausoleo dei Sovrani di Svezia. Tra gli edifici civili più belli da fotografare ricordiamo il Municipio della città, uno splendido edificio eretto nel 1908, con un’altissima torre di oltre cento metri; al suo interno vengono celebrate della consegna dei premi Nobel.

Tra le altre chiese ricordiamo quella di Santa Caterina, in stile barocco, la chiesa di San Giacomo in stile gotico baltico, rinascimentale e barocco. Chi ama il turismo religioso potrà divertirsi visitando le bellissime chiese della capitale svedese, tra le più belle citiamo anche la cattedrale cattolica dedicata a Sant’Erik, una magnifica costruzione in stile neoromanico con un grande rosone decorato a mano. Stoccolma, una delle più belle capitali baltiche , è una città con una ricca vita culturale, ospita due siti appartenenti al Patrimonio dell’UNESCO, il bellissimi Castello di Drottningholm e il cimitero monumentale di Skogskykogarden. Il castello è la residenza dei reali svedesi, la cui costruzione è iniziata nel lontano 1662, ispirato al modello di Versailles. Il cimitero è ubicato all’interno di un parco pieno di alberi e piante secolari, infatti il suo nome significa Cimitero del Bosco. Tra i personaggi illustri che vi sono sepolti ricordiamo Greta Garbo, la famosa attrice degli anni Trenta e Alma Johansson, un missionario molto conosciuto. Per chi ama l’opera suggeriamo di andare a vedere qualche spettacolo presso il Teatro Reale Drammatico, uno dei più popolari del Vecchio Continente. Molto interessante anche visitare la vecchia Università, fondata nel 1848, e che ospita l’Osservatorio, il museo nazionale di Storia Naturale e il bellissimi giardino botanico, pieno di piante e fiori provenienti da tutto il mondo, da non perdere!

Per quanto riguarda i musei, Stoccolma offre una grande varietà di collezioni ed esposizioni. Uno di quelli più interessanti è sicuramente quello di Vasa, uno splendido edificio che espone l’unica antica nave svedese ritrovata praticamente intatta, risalente al XVII secolo, un bellissimo galeone ornato fin nei minimi dettagli. A Stoccolma c’è anche un museo all’aperto, lo Skansen, che ospita un grande zoo dove gli animali sono bel curati e puliti. E’ stato fondato nel 1811 ed è il primo museo all’aperto di tutta la Svezia. Gli appassionati di musica potranno anche fare una tappa all’ABBA Museum, il museo dedicato alla storia e alla discografia del celebre gruppo svedese. Il Djurgarden invece è un’isola/parco che si trova a pochi chilometri ad est del centro cittadino e si sviluppa su una superficie di quasi trecento ettari, affacciati ala costa baltica, una vera meraviglia della natura. Non potrebbe mancare il Museo di Arte Moderna e Contemporanea, un museo dedicato alla fotografia con tantissime collezioni permanenti ed esibizioni temporanee molto apprezzabili dagli appassionati del genere. Per imparare un po’ la storia di questo Paese vi suggeriamo di visitare il museo di Storia Svedese, aperto tutti i giorni dalle 11 alle 18.

Trascorrere un soggiorno nella capitale svedese può diventare un’ottima occasione per fare escursioni in barca, trekking nei boschi circostanti e tantissime altre attività all’aperto. Una vacanza perfetta a Stoccolma deve prevedere un bel tour esplorativo in giro per i ristoranti della capitale. In città sono presenti ristoranti che propongono piatti internazionali, ma tantissime taverne, simili alle nostre trattorie, dove invece potrete assaggiare molte delle specialità tipiche del territorio, preparate seguendo antiche ricette della tradizione culinaria della Scandinavia. Tra queste ti suggeriamo di assaggiare assolutamente l’arter med flask, una deliziosa zuppa a base di piselli e carne di maiale, o la classica zuppa d’orzo. Il protagonista della tavola svedese è però il pesce, soprattutto l’aringa, che viene servita nei modi più svariati: affumicata, fritta, marinata, alla griglia o in umido con panna acida, immancabile ingrediente molto utilizzato nell’Europa dell’est, oltre che nei Paesi scandinavi.

Itinerari d’autunno: andiamo alla scoperta di Stoccolma