Un fine settimana alla scoperta delle bellezze di Vicenza e dintorni

La città di Vicenza offre moltissimi palazzi da visitare, come le famose Ville Palladiane

Vicenza è una città di medie dimensioni, situata nel Veneto, ai piedi dei monti Berici. Città storica di antica fondazione, offre al turista moltissime mete da visitare, insospettabili per chi non ci è mai stato. Anche la provincia di Vicenza è ricca di mete turistiche, con moltissimi paesi di epoca medievale, grandi ville cinquecentesche e santuari religiosi di grandi dimensioni.

Non si possono visitare i dintorni di Vicenza senza cominciare dalle ville palladiane. Andrea Palladio fu un grandissimo architetto, vissuto nella seconda metà del 1500 tra Vicenza e Padova. La maggior parte delle architetture che adornano la città di Vicenza si devono a questo personaggio illustre, che arricchì di palazzi e chiese originali anche la prima periferia e le campagne circostanti. La più famosa tra le ville palladiane è certamente quella detta “La rotonda”, nei dintorni di Vicenza, ma altre 23 adornano tutta la provincia. Questi grandi edifici furono costruiti come residenze nobiliari, per le famiglie più in vista della città.

La provincia di Vicenza è caratterizzata da una fervente fede cattolica. A testimonianza di questo sono presenti nella zona molti santuari, chiese e Basiliche di grande bellezza. Oltre alle chiese presenti in città a Vicenza, assolutamente da visitare sono anche: la Chiesa della Madonna dei Capitelli, a Marostica; il Santuario della Madonna dei Miracoli, a Lonigo; il Sacello votivo della Madonna del Carmine a Gallio. Un itinerario molto interessante guida i turisti nella visita dei dieci santuari vicentini, interessanti per il loro aspetto e non solo per i credenti.

Vicenza è posta ai piedi delle colline e a breve distanza è possibile trovare una serie di paesi immersi tra le montagne, dove si possono visitare palazzi notevoli e gustare gli antichi sapori della tradizione vicentina. Bassano del Grappa è una tra le più pittoresche cittadine della provincia, ricca di suggestioni e di intriganti locande, dove assaggiare anche il famoso distillato, passeggiando su uno dei ponti più famosi d’Italia, il Ponte di Bassano appunto.

Asiago è un paesotto di dimensioni ragguardevoli, situato su un altipiano collinare. La bellezza della natura incontaminata è la caratteristica principale di questi luoghi, immersi nel verde dei boschi e dei pascoli, dove si prepara uno dei formaggi più famosi d’Italia, grazie al latte delle tante mucche che si possono vedere pascolare placidamente tra le valli. Un luogo perfetto per chi desidera vivere nel relax e nella tranquillità o per chi ama le escursioni in montagna. D’inverno Asiago è un’importante stazione sciistica.

Immagini: Depositphotos

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Un fine settimana alla scoperta delle bellezze di Vicenza e dinto...