La Tour Eiffel, simbolo di Parigi e capolavoro di rara bellezza

Anche la Tour Eiffel riapre finalmente al pubblico: ecco quali sono le misure di sicurezza da rispettare

La Tour Eiffel è senza dubbio uno dei monumenti più famosi al mondo, un vero e proprio simbolo di Parigi e della Francia intera. E finalmente, dopo oltre tre mesi di chiusura al pubblico, presto riaprirà i battenti e potremo tornare ad ammirare il panorama mozzafiato che si gode dall’alto di questo capolavoro dell’800.

A causa della situazione d’emergenza che stiamo vivendo da qualche mese, l’accesso alla Tour Eiffel è rimasto interdetto per diverse settimane. Ora è tempo di muovere i primi passi verso la normalità, e la Francia ha già iniziato con la riapertura dei suoi famosissimi castelli della Loira e della splendida Mont Saint-Michel. Presto sarà proprio la Tour Eiffel ad accogliere nuovamente i turisti: la data della sua riapertura è stata fissata al 25 giugno 2020.

Naturalmente, verranno adottate tutte le precauzioni necessarie affinché i visitatori e il personale al lavoro presso il monumento non corrano rischi. Quali sono le regole da rispettare per poter accedere alla Tour Eiffel? Innanzitutto, sarà in vigore l’obbligo di indossare la mascherina per tutti coloro che hanno più di 11 anni. In un primo momento, sarà possibile visitare solamente il primo e il secondo piano della torre, e vi si potrà accedere unicamente tramite le scale. In particolare, saranno previsti due percorsi distinti, per evitare assembramenti: la scala est verrà utilizzata per salire e quella ovest per scendere.

Il numero dei turisti che potranno accedere alla Tour Eiffel e che potranno sostare nel piazzale esterno sarà contingentato, e sarà necessario rispettare con attenzione la segnaletica verticale e a terra per mantenere le distanze di sicurezza. Il personale si occuperà della pulizia giornaliera e della disinfezione degli spazi pubblici. A breve verrà riaperta la biglietteria online: è fortemente consigliato l’acquisto via web del biglietto per evitare l’attesa alle casse, e saranno promossi i metodi di pagamento che non prevedono l’uso del contante.

Dunque, almeno per un po’ sarà possibile raggiungere soltanto le prime due piattaforme della Tour Eiffel. Il terzo piano è infatti accessibile unicamente tramite l’ascensore, e finché non verranno approntate le adeguate misure di sicurezza per evitare assembramenti non potrà accogliere il pubblico. Si prevede che, entro la fine dell’estate, sarà nuovamente riaperta la vetta della torre e saranno tornati in funzione gli ascensori che collegano il piazzale al primo e al secondo piano.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

La Tour Eiffel, simbolo di Parigi e capolavoro di rara bellezza