Stop al tampone per gli arrivi dai Paesi extra Ue

La notizia che in molti aspettavano: a partire dall'1 marzo coloro che rientreranno da un Paese extra Ue non dovranno più sottoporsi a tampone

Foto di Serena Proietti Colonna

Serena Proietti Colonna

Travel blogger

PhD in Psicologia Cognitiva, Travel Blogger, Coordinatrice di Viaggio e Redattrice Web di turismo, una vita fatta di viaggi, scrittura e persone

È arrivata un’ottima notizia che tutto il comparto turistico, ma anche i viaggiatori stessi, aspettavano da ormai due anni a questa parte: lo stop al tampone per gli arrivi dai Paesi extra Ue. A farlo sapere è stato il ministro della Salute Roberto Speranza tramite le seguenti parole: “A partire dall’1 marzo per gli arrivi da tutti i Paesi extraeuropei saranno vigenti le stesse regole già previste per i Paesi europei. Per l’ingresso in Italia sarà sufficiente una delle condizioni del Green Pass: certificato di vaccinazione, certificato di guarigione o test negativo

Registrati a SiViaggia per continuare a leggere questo contenuto
Bastano pochi click (ed è totalmente gratuito)