Il nuovo mega tunnel sottomarino che collegherà le isole Faroe

Un tunnel sottomarino, lungo quasi quattro volte lo stretto di Messina, sta per essere inaugurato alle isole Faroe

Le isole Faroe, splendidi lembi di terra facenti parte di un arcipelago danese composto da ben 18 isole vulcaniche immerse nell’oceano Atlantico, oltre a essere costellate da natura sconfinata, sono anche ricche di tunnel che attraversano maestose montagne. Incredibili collegamenti che vedono, però, l’arrivo di un’importante novità: dal 19 dicembre 2020 gli automobilisti delle isole potranno attraversare un enorme tunnel sottomarino che collegherà due punti dell’isola Eysturoy con la capitale Tórshvan.

Un’opera di ingegneria incredibile lunga ben 11,24 chilometri (quasi quattro volte lo stretto di Messina), con una strada a tre corsie posta a quasi 190 metri sotto il livello del mare (per la prima volta al mondo), e persino una straordinaria rotatoria.

Una nuova viabilità che consentirà anche una drastica riduzione della distanza. Fino a questo momento, infatti, passare dalla capitale ai piccoli centri voleva dire percorrere 55 chilometri in oltre un’ora di tempo. Ma grazie a questo magnifico tunnel basteranno solo 15 minuti per coprire 17 chilometri, di cui oltre 11 al suo interno.

tunnel Eysturoy

Tunnel Eysturoy@estunlar.fo

Lavori che sono iniziati nel 2017 e che hanno portato le auto a quasi 190 metri sotto il livello del mare. Ma l’Eysturoy, non è solo un tunnel unico al mondo, è anche una vera e propria opera architettonica che i passeggeri dei 6mila veicoli giornalieri previsti potranno gustare per circa 13 euro a tratta. Inoltre, si potranno divertire anche con l’illuminazione e la patina sulle pareti le quali rimandano a un viaggio tra i ghiacci del Nord. Il tutto grazie al design dell’artista locale Trondur Patursson, che ha curato anche la spettacolare rotonda.

rotonda tunnel Eysturoy

Rotonda del tunnel Eysturoy @estunlar.fo

Patursson, quindi, ha dato vita a un’enorme struttura di 80 metri con una combinazione di sculture ed effetti di luce azzurra che fanno dimenticare, anche ai più paurosi, di trovarsi nelle profondità dell’Oceano Atlantico del Nord.

C’è da dire, però, che il nuovo tunnel Eysturoy è il terzo collegamento sottomarino costruito tra le spettacolarità delle isole Faroe. Anche se, nei fatti, è il più lungo in assoluto edificato fino a ora. Inoltre, non è finita qui. È già a buon punto, infatti, la costruzione di un ulteriore tunnel, più o meno della stessa lunghezza di questo, tra Tórshavn e l’isola meridionale di Sandoy, che sarà completato nel 2023.

faroe tunnel sottomarino

Tunnel isole Faroe @estunlar.fo

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Il nuovo mega tunnel sottomarino che collegherà le isole Faroe