Le compagnie aeree più economiche per i pasti a bordo

Sui voli a corto raggio capita di dover pagare un extra per un sandwich o una lattina. Vediamo quali sono le compagnie aree più convenienti.

Chi viaggia in aereo lo sa bene: sono ormai trascorsi i tempi in cui cibo e bevande erano gratis su tutti i voli. Ora, nella maggior parte dei voli a corto raggio, è necessario pagare un extra per un sandwich oppure un bicchiere di vino.

Vediamo, allora, quali sono le compagnie aree che propongono le opzioni più convenienti per i pasti a bordo.

Per chi desidera le bevande alcoliche più economiche in volo, la scelta deve ricadere su Eurowings e Wizz Air. Infatti, confrontando i prezzi del pasto principale (sandwich o toast), di bevande calde e snack, birra e vino offerti a bordo di dodici compagnie aeree che effettuano rotte a corto raggio in Europa, emerge che Flybe è la compagnia più costosa per quanto riguarda le birre, con il prezzo di una singola lattina da 330 ml che può arrivare a 6,48 euro o a circa 11,15 euro per una pinta.

Seguono a ruota la Norwegian Air, Jet2, Tui, EasyJet e British Airways con 5,30 euro per lattina.

Al contrario, con Eurowings è possibile ottenere una lattina di birra da 330 ml per soli 3,50 euro e una pinta con circa 6,02 euro. Anche Vueling e Wizz Air offrono birre economiche a 3,59 e 4,49 euro .

Per gli amanti del vino c’è qualche variazione in più ma la migliore compagnia rimane Wizz Air che propone una bottiglia da 187 ml (poco più grande del bicchiere standard offerto nei pub) a soli 4,49 euro ed è l’unica dove si paga meno di 4,71 euro.

Infatti, Aurigny fa pagare euro 4,71, Eurowings 4,99 mentre su EasyJet e Jet2si arriva a pagare 5,30 euro a bottiglia.

Tui è la più costosa per i vini con una bottiglia da 187 ml che ha un prezzo di 7,07 euro. Norwegian e Flybe addebitano entrambe 6,48 euro per i loro vini mentre i bicchieri di Ryanair e Aer Lingus costano 5,99 euro per ogni bottiglia.

Invece, per quanto riguarda i pasti la Norwegian è la più cara con 10,01 euro per il pasto principale e la seconda più costosa per l’offerta di snack a 4,99 euro.

Wizz Air offre anche in questo caso un buon rapporto qualità-prezzo con il pasto principale più economico a 5,99 euro ed è l’unica che rimane al di sotto dei 7 euro. Anche il prezzo degli snack è piuttosto conveniente a 4,49 euro.

Eurowings offre alcune delle bevande più economiche ma si dimostra abbastanza costosa per gli spuntini: infatti, una bevanda calda e uno spuntino si pagano 5,49 euro, il prezzo più alto tra tutte le compagnie aeree.

Gli snack più convenienti? A bordo di Aurigny (4,12 euro) o Jet2 (4,18 euro).

mangiare in aereo

IStock

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Le compagnie aeree più economiche per i pasti a bordo