La Costiera Amalfitana location di “Tenet”, il nuovo film di Nolan

Per girare il suo prossimo capolavoro, Christopher Nolan ha scelto la splendida Costiera Amalfitana

Non sono solo i turisti ad aver preso d’assalto la Costiera Amalfitana, in questi giorni di gran caldo estivo. La splendida località campana, meta di tantissimi vacanzieri italiani e stranieri, è anche diventata set cinematografico di un’importante produzione.

Stiamo parlando di Tenet, il nuovo film del regista britannico Christopher Nolan: una spy story da brividi, che terrà incollati gli spettatori al grande schermo fino ai titoli di coda. Il cast stellare vede grandi nomi del panorama cinematografico internazionale quali Robert Pattinson, John David Washington ed Elizabeth Debicki, protagonisti molto amati dal pubblico. E le riprese avranno luogo in diversi Paesi, per rendere ancora più eccitante questo thriller ad alto tasso d’azione. Una delle location principali si trova proprio in Italia, e più precisamente si tratta della Costiera Amalfitana.

Maiori

Maiori

Nei giorni scorsi il cast e tutto il team di produzione sono arrivati a Maiori, piccolo comune in provincia di Salerno affacciato sulle acque cristalline del mar Tirreno. La sua spiaggia è la più lunga di tutta la costiera, e offre uno scorcio incredibile sul golfo di Salerno. Qui la troupe ha radunato tutte le comparse che presenzieranno alle prossime scene, poi la produzione si è spostata poco distante, nella cittadina di Ravello. Il quartier generale del film Tenet è l’Auditorium Oscar Niemeyer, dove già nelle scorse settimane si erano tenuti i provini per le comparse.

Nella città della musica – questo è il nome con cui Ravello è conosciuta, grazie al suo importante festival musicale che vi si tiene ogni anno – ha avuto luogo il primo ciak. Molte sono le riprese effettuate a Villa Cimbrone, uno splendido edificio situato su un promontorio a picco sul mare. Il suo terrazzo offre una veduta mozzafiato del golfo di Salerno e i suoi immensi giardini sono spesso meta turistica per molti villeggianti. Per l’occasione, la Villa è stata chiusa al pubblico in modo da consentire alla troupe di girare con calma le scene di cui avevano bisogno.

Ravello

Ravello

Subito dopo, la produzione ha fatto tappa ad Amalfi, dove le telecamere hanno ripreso bellissime scene girate sulla darsena. Questa piccola perla campana è forse il fiore all’occhiello della Costiera Amalfitana, da cui tra l’altro prende il nome. Ogni anno sono tantissimi i turisti che accorrono, soprattutto durante la stagione estiva, per visitare la meravigliosa cittadina. La Capitaneria di Porto avrà sicuramente avuto molto da fare per tenere i curiosi lontani dal set, e inoltre si è impegnata al massimo per impedire che occhi indiscreti arrivassero allo yacht Planet Nine ormeggiato al largo della costa salernitana. Qui infatti la troupe sta continuando a girare.

Amalfi

Amalfi

La Costiera Amalfitana location di “Tenet”, il nuovo film ...