“Autumn in New York”, sui luoghi del film

La città è metafora, simbolo e protagonista dell'intero film. Ecco l'itinerario cinematografico per scoprire e riscoprire le location di "Autumn in New York"

Ci sono film che ci entrano inevitabilmente nel cuore. Lo fanno per le trame, per le performance degli attori. Per quelle location straordinarie che fanno da cornice alle vicende dei protagonisti, e che ci fanno venire voglia di rivivere le stesse emozioni.

Pensiamo per esempio a New York, alle sue strade e ai quartieri, all’iconico Central Park e alla pista di pattinaggio sotto il Rockfeller Center. Quante volte abbiamo visto e rivisto nei film e nelle serie televisive i luoghi simbolo della Grande Mela? E quante volte abbiamo sognato di essere lì, proprio come i protagonisti di quella pellicola?

Eppure tra tutti i film nei quali New York è stata protagonista, ce n’è uno su tutti che ancora oggi ci emoziona, nonostante gli anni trascorsi. Sarà forse per quel nome evocativo, o perché le scene sono state girate in una della stagioni più suggestive e magiche dell’anno, ma la verità è che Autumn in New York è diventato il simbolo della città, perché qui lei è assoluta protagonista. E oggi abbiamo deciso di portarvi nelle location calcate da Richard Gere e Winona Ryder.

Autumn in New York

Autumn in New York, le location del film: Bow Bridge

Interamente girata a New York, la città qui diventa metafora, simbolo e protagonista del film. Per iniziare il nostro itinerario cinematografico, seguendo le orme di  Will Keane e Charlotte Fielding, non possiamo che partire da Central Park.

Simbolo della città, il parco è protagonista anche nella locandina del film, e nelle prime scene dello stesso. Passeggiare sui viali alberati del Central Park, in autunno, è una vera e propria magia. Da qui, poi, possiamo raggiungere la seconda location, nonché il luogo più romantico di New York: il Bow Bridge.

Per scoprire la terza tappa, invece, dobbiamo recarci a Rockfeller Plaza, dove è stata girata l’indimenticabile scena di Charlotte che pattina sul ghiaccio sotto l’albero di natale che viene installato ogni anno proprio sopra la pista di pattinaggio.

Autumn in New York, le location del film

Autumn in New York, le location del film: Rockefeller Center

Per conoscere altri luoghi del film Autumn in New York, dobbiamo spostarci tra i quartieri del Lower Manhattan. Al 458 di Washington Street, per esempio, si trova il ristorante di Will (Richard Gere), mentre al 66 di Morton Street è possibile rivedere dall’esterno l’appartamento della mamma di Charlotte. L’appartamento di Will Keane, invece, si trova all’88 di Greenwich Street e Rector Street.

A partire da qui è possibile anche raggiungere il National Museum of the American Indian che appare nella pellicola quando Will attende sua figlia. Una tappa che vale la pena fare per scoprire il museo e le sue interessanti mostre.

Autumn in New York, location

Autumn in New York, Lower Manhattan

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

“Autumn in New York”, sui luoghi del film