Le location di “Amici come prima” di Boldi e De Sica sul Lago di Como

Addio al dualismo Roma-Milano, per il loro gran ritorno De Sica e Boldi si lasciano ammaliare dalla magia del Lago di Como

Christian De Sica e Massimo Boldi sono tornati, optando per il Lago di Como per dar vita alle proprie avventure, tra la solita follia e un po’ di riflessione in più.

Dopo ben 13 anni Christian De Sica e Masimo Boldi hanno messo da parte i dissapori del passato, tornando sul set per un nuovo progetto cinematografico. Una commedia di Natale attesissima dai fan dei cinepanettoni, che troveranno sullo schermo una pellicola cucita sui due attori chiave, mai chiamati a condividere realmente la scena come negli episodici capitoli precedenti della saga.

Lago di Como

Fonte Foto: iStock

Qualche goliardico riferimento ai vecchi film e un po’ d’analisi, mai eccessiva o particolarmente profonda. Il titolo è ovviamente Amici come prima, che i fan di vecchia data sperano possa riaprire un ciclo. L’ultima parola in tal senso spetterà al botteghino. La trama vuol raccontare la difficoltà e l’assurdità della vita in Italia, dove da un giorno all’altro la certezza di un lavoro può sfuggire da sotto i piedi, tramutando drammaticamente la propria vita. È quanto accade a De Sica, licenziato di colpo dopo anni da direttore di uno storico albergo, posseduto da Boldi, la cui figlia cerca per lui una badante che sappia tenerlo a bada. L’ex direttore si traveste allora da donna e dà il via a un rapporto a metà strada tra Mrs Doubtfire e Quasi Amici.

Addio per l’occasione al dualismo tra Roma e Milano, optando invece per lo splendore del Lago di Como. Stando a quanto dichiarato da Christian De Sica a La Provincia, i due hanno girato alcune scene su di un battello chiamato Milano. Una splendida struttura d’epoca, di un fascino tale da portare tale scena a rientrare nel trailer presentato durante le giornate del cinema di Riccione. I più attenti hanno notato la location magica alle spalle del duo, non presenti sul set durante una delle scene più divertenti da girare, quella puramente action.

A Como è stato infatti realizzato un inseguimento a bordo di una Maserati bianca e nera, con il regista De Sica assente, così come De Sica, al fine di poter partecipare al funerale di Carlo Vanzina. A girare in questo caso è stato Brando, noto figlio dell’attore romano, che firma la regia di questo ritorno sulle scene insieme al padre, che definisce molto severo, non proprio come i suoi personaggi visti sul grande schermo.

Amici come Prima - De Sica e Boldi

Fonte Foto: Instagram

Le location di “Amici come prima” di Boldi e De Sica sul L...