Carnevale di Venezia 2017: tutte le date e gli eventi

Dall’11 al 28 febbraio, uno dei più apprezzati Carnevale del mondo attirerà a Venezia numeri record di turisti

Tra le più antiche e suggestive feste in maschera del mondo, il Carnevale di Venezia del 2017 sarà meta di viaggio di innumerevoli turisti. Migliaia di persone si riverseranno nei calli veneziani per ammirare gli incantevoli scorci della città lagunare che nel mese di febbraio si arricchiscono di sontuosi costumi e affascinanti maschere, orgoglio dell’artigianato veneziano.

Le celebrazioni del carnevale avranno inizio l’11 febbraio e andranno avanti, tra eventi e iniziative, fino al 28 febbraio. Ma è soprattutto nei giorni a ridosso del martedì grasso che Venezia è tutto un pullulare di celebrazioni che trascinano il visitatore in un caleidoscopio di emozioni.

Gli antichi palazzi veneziani, gioielli di architettura, ospiteranno lussuose feste in maschera che rievocano le trasgressive atmosfere del Settecento, periodo d’oro per i festeggiamenti carnascialeschi come testimoniato dalle particolari fogge dei costumi indossate con orgoglio dai veneziani doc.

Il cuore della festa pulsa vivace in Piazza san Marco, crocevia dei più importanti eventi e iniziative. Il volo dell’angelo del 19 febbraio accompagnerà i festeggiamenti con un raro spettacolo scenografico che sospenderà a mezz’aria Claudia Marchiori, la più bella delle ragazze veneziane vincitrice nel 2016 della Festa delle Marie, le fanciulle che anticamente il Doge omaggiava con gioielli dogali.

Tra cicheti, frittole e buon vino le sfilate delle maschere, che si svolgono in città per tutta la settimana antecedente il carnevale, porteranno testimonianza della variegata fantasia e profonda maestrìa di sarti e artigiani veneziani nell’assemblare costumi e maschere di cartapesta.

Su uno dei numerosi ponti che uniscono il sestriere di Cannaregio la visuale sul tradizionale “corteo acqueo” sarà eccezionale. Centinaia di gondole agghindate alla stregua di carri allegorici percorreranno i principali canali della città lagunare aggiungendo alle rare peculiarità di una città unica ulteriore fascino. Domenica 26 a mezzogiorno occhi all’insù verso il campanile di san Marco:  l’appuntamento con il celebre “Svolo de l’aquila” si rinnova con un volto noto del jet-set italiano che verrà svelato solo pochi giorni prima dell’evento.

Il Carnevale di Venezia, ricco di storia, tradizioni e incantevoli suggestioni è una rara occasione per immergersi nelle atmosfere barocche di una città densa di fascino, ma è importante prenotare per tempo, febbraio è per Venezia alta stagione, i prezzi schizzano alle stelle e data la grande affluenza non sarà semplice trovare alloggio. Premunitevi in tempo così da poter assistere alle mille emozioni di una festa senza tempo.

Carnevale di Venezia 2017: tutte le date e gli eventi