A spasso tra i laghetti incantati dell’Alto Adige

I laghetti alpini dell'Alto Adige: da Carezza al Lago di Caldaro

Le prime giornate belle della stagione fanno pensare a località fresche della montagna, dove godere a pieno del piacere del sole.

L’Alto Adige è la meta ideale per organizzare escursioni, magari sulle rive di un laghetto, dai colori incantati. Fanno da contorno per questo tour le montagne che si riflettono come in uno specchio e le leggende che circondano certe località.

Nell’alta Val d’Ega, a soli sei km di distanza da Nova Levante si trova il Lago di Carezza, in cui si specchiano le cime del Catinaccio e del Latemar.

Questo come gli altri laghi altoatesini sono famosi per i colori dell’acqua: verde smeraldo, blu profondo o azzurro intenso. Come abbracciati da un bellissimo bosco misto di conifere e latifoglie i laghetti di Monticolo.

Dal paesino omonimo un sentiero conduce, attraverso la Valle della Primavera, fino alla conca di un altro lago faomoso il Lago di Caldaro.

A spasso tra i laghetti incantati dell’Alto Adige