In Islanda, Krafla Toilet è un curioso bagno… completamente all’aperto

Al posto delle pareti, un paesaggio sterminato: in Islanda, vicino alla caldera di Krafla, c’è una delle toilette più strane del mondo

Fonte: Twitter

Non è esattamente una località famosa, Krafla. Nel nord dell’Islanda, nella regione di Myvatan, è una caldera ampia circa 10 chilometri che – ad oggi – ha eruttato 29 volte. Il suo picco più alto misura 818 metri e qui, nel 1977, fu costruita una centrale elettrica da 60 MW che ne sfrutta l’energia geotermica. È proprio a Krafla, che si trova una curiosissima toilette. È uno dei bagni più strani del mondo, ed è frutto di un esperimento: tra il 2009 e il 2011, per ottenere calore direttamente dall’interazione col magma, è stato installato un wc che riceve energia dal suolo. A vederlo, è davvero straniante. A lato della strada che conduce verso Krafla, nel mezzo di un terreno nudo, c’è una doccia priva di pareti che – a dispetto delle apparenze – funziona alla perfezione. È collegata ad una fonte termale, e dispone quindi di acqua calda per tutto l’anno. Più di recente, al suo fianco fu posizionato anche un water: così, l’installazione divenne una vera e propria attrazione turistica. Spesso annoverata nella classifica delle toilette più strane del mondo, il suo water non è in realtà mai stato utilizzato: si trattava di una sorta di oggetto d’arte, pensato per attirare ancora di più l’attenzione su quella originalissima doccia.

Sui social – da Instagram a Flickr, da Tumbrl a Pinterest – la Krafla Toilet è una vera star. Chi passa da qui ama farsi fotografare sotto la doccia, anche oggi che – il water – è stato sostituito da un lavandino puramente decorativo. E poco importa quale sia lo scopo per cui è nato: di certo, non è un bagno di servizio per i 15 operai che attualmente lavorano alla stazione geotermica poco lontano. È però annoverato tra le stazioni in cui è possibile trovare acqua potabile per gli escursionisti che si cimentano nel trekking: lo indica il sito del Vatnajokull National Park, un parco stabilito di recente (nel 2008) che comprende i parchi di Skaftafell e di Jökulsárgljúfur e che è caratterizzato dai tanti paesaggi, da biosfere e da testimonianze culturali molto diverse tra loro.

In Islanda, Krafla Toilet è un curioso bagno… completamente al...