L’isola di Lombok, il paradiso del surf vicino a Bali

Mare cristallino e incontaminato e spiaggia corallina: l’isola di Lombok è famosa soprattutto per le onde amate dai surfisti di tutto il mondo

L’isola di Lombok si trova a est di Bali e non è ancora stata invasa dal grande turismo di massa. Mare cristallino, spiagge incontaminate e onde giganti: ecco cosa vedere in questo piccolo angolo di paradiso.

Il paradiso dei surfisti

Oltre alle spiagge bianchissime e alle acque trasparenti, Lombok è famosa anche per la varietà delle sue onde, di tutte le dimensioni, che ne fanno uno dei posti più amati dai surfisti. L’onda Desert Point, conosciuta anche come Bangko Bangko, è considerata la migliore di tutto il pianeta, adatta a surfisti esperti. Grazie alla particolare posizione geografica dell’isola, ci sono tutti i tipi di onda, per i principianti e per i più temerari.

Le spiagge di Lombok

Non solo surf: Lombok è perfetta anche per chi vuole rilassarsi e godersi tutta la tranquillità delle lunghe spiagge coralline e la natura selvaggia nei dintorni. Esistono sia spiagge libere che attrezzate e spesso è possibile trovare anche dei chioschetti per bere o mangiare qualcosa. In alcuni periodi dell’anno, bisogna stare attenti alle maree. Tra le spiagge più belle, Are Guling, Mawun Beach, Lancing Beach, Selanang Batang e Tanga Beach.

Il vulcano Rinjani

Sull’isola di Lombok c’è anche il Rinjani che, con i suoi 3.726 metri sul livello del mare, è il secondo vulcano più alto di tutta l’Indonesia. All’interno della caldera è contenuto il lago Segara Anak. Il vulcano Rinjani è ideale per i tanti escursionisti appassionati di trekking e delle sfide. Durante la scalata, si possono ammirare panorami mozzafiato ma, purtroppo, anche l’incuria con cui è tenuta tutta la zona.

L'isola di Lombok, il paradiso del surf vicino a Bali

La foresta delle scimmie a Pusuk

La foresta di Pusuk, oltre a essere un’oasi di freschezza in tutta l’isola, è famosa perché popolata da scimmie, che vivono e giocano indisturbate in tutta l’area. Molto frequentata dai turisti, Pusuk è una parte della foresta di Rinjani. Le scimmie non danno alcun fastidio, si prestano anche ad essere fotografate e a ricevere cibo direttamente dalle mani dei visitatori.

Bali e le isole intorno a Lombok

Intorno a Lombok ci sono altre isole, tra cui le Gili Islands, con sabbia bianchissima, acque cristalline e una splendida barriera corallina. Le Gili Islands sono tre: Gili Trawanga, molto amata dai giovani, Gili Meno, perfetta per le coppie in luna di miele, e Gili Air, la più vicina a Lombok e la più organizzata. E poi c’è Bali, isola dalla bellezza straordinaria dalla cultura estremamente affascinante.

Lombok le altre isole possono essere raggiunte via mare proprio da Bali, con le tante escursioni in barca organizzate in tutti i periodi dell’anno, grazie alla vicinanza con l’Equatore.

Come arrivare a Lombok

Si può raggiungere Lombok in diversi modi, partendo sempre da Bali. Il modo più veloce è più comodo per arrivare è l’aereo: voli giornalieri collegano l’aeroporto aeroporto Ngurah Rai con quello di Lombok. Altrimenti, si può scegliere di arrivare via mare, o con una nave veloce in partenza dal porto di Bali o con un traghetto pubblico, molto più lento.

L'isola di Lombok, il paradiso del surf vicino a Bali

L’isola di Lombok, il paradiso del surf vicino a Bali