Haus Steht Kopf: la casa che sfida le leggi di gravità

L'esperienza più bizzarra del mondo si fa in Tirolo, all'interno della casa sotto sopra. Riuscirete a non perdere l'equilibrio e l'orientamento?

Vi siete mai chiesti cosa si prova a guardare il mondo da un’altra prospettiva? A testa in giù, per esempio. Forse no, tuttavia varrebbe la pena di provare questa esperienza insolita e davvero bizzarra, e noi conosciamo un luogo incredibile che fa per voi. Destinazione? Terfens!

Nel piccolo comune austriaco del distretto di Schwaz, in Tirolo, esiste una casa che è impossibile non notare. Non solo per quei colori accesi e per quell’apparente disordine che contraddistingue il suo design, ma perché è sottosopra. E se pensate si tratti solo di una scelta estetica e assai bizzarra vi sbagliate perché anche gli interni sono capovolti.

Il suo nome è Haus steht Kopf ed è forse la più importante attrazione del paesino vicino a Innsbruck. Entrare all’interno di questa casa è quasi un obbligo, sicuramente una forte tentazione. Ma riusciranno i vostri sensi a tenere fede a ciò che sanno e non a ciò che vedono? Perché non possiamo negarvi che, una volta entrati dentro, vi ritroverete letteralmente sotto sopra, e anche piuttosto confusi.

Lampadari e altri complementi d’arredo pendono dal soffitto mentre voi camminate sul pavimento, o forse è il contrario? Quello che sappiamo per certo è che lì dentro la testa inizia a girare. Anche perché, oltre a essere disposto tutto al contrario, la casa è anche inclinata. Il risultato? La perdita dell’equilibrio e dell’orientamento è assicurata.

A questo si aggiunge anche il fatto che tutti i mobili, così come gli elementi d’arredo, sono disposti al contrario. Ma anche la stessa disposizione della casa è rovesciata: le camere da letto sono al piano terra, mentre la cucina, con il salotto e il garage sono al primo piano.

Lo avrete capito, nessuna esperienza al mondo è forse paragonabile a quella che si può vivere dentro questa casa. Ma come è nata l’idea della Haus steht Kopf? Il progetto porta la firma di due architetti polacchi,  Irek Glowacki e Marek Rozanski, forse un po’ folli e forse un po’ visionari, ed è stato creato con l’obiettivo di consentire alle persone di guardare la vita, e la quotidianità, da un’altra prospettiva: a testa in giù.

La Haus steht Kopf è facilmente raggiungibile da Innsbruck, si trova in fatti a circa 20 km dalla cittadina austriaca, ed è una sosta ideale sulla strada verso la Germania per trascorrere qualche ora in maniera davvero folle.

Haus steht Kopf

Haus steht Kopf

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Haus Steht Kopf: la casa che sfida le leggi di gravità