Tre tuffi estremi per gli amanti di esperienze mozzafiato

Se amate l'adrenalina delle emozioni estreme, ecco tre luoghi incredibili dove tuffarvi come mai avete fatto prima

Se amate l’adrenalina regalata da emozioni “estreme” e da esperienze mozzafiato e siete dei provetti tuffatori, potete considerare l’idea di cimentarvi nel vostro sport preferito in luoghi incredibili al di fuori dei “soliti scogli”.

Abbiamo scovato per voi tre località da sogno dove il tuffo diventa “estremo” e l’emozione è garantita.

Oahu, Hawaii

Oahu è l’isola principale delle Hawaii, l’isola della capitale Honolulu e dell’aeroporto internazionale dove atterrano i voli intercontinentali.

Come tutto l’arcipelago, è famosa per la bellezza delle sue spiagge di sabbia bianca lambite dalle cristalline onde dell’Oceano Pacifico ed è una meta imperdibile per gli amanti del sole, del turismo balneare e dei tuffi.

Ma non parliamo soltanto di “tuffi banali”: a Oahu potrete provare l‘ebbrezza di tuffarvi da una roccia alta ben sedici metri mentre ragazze con il tipo costume locale vi inciteranno facendo il tifo per voi!

Kimberley, Australia

A nord dell’Australia occidentale, il Kimberley è una regione ancora selvaggia, conosciuta per la natura caratterizzata da profonde gole calcaree, impervi rilievi, una savana semi arida e la costa in gran parte isolata.

Qui la fauna selvatica prospera tuttora, i canyon si stagliano maestosi contro il cielo dell’emisfero australe, le acque scorgano limpide dalle rocce e si trova il più grande percorso per fuoristrada del continente.

In un simile territorio aspro e selvaggio, chi ama l’adrenalina ha soltanto l’imbarazzo della scelta per compiere un tuffo memorabile e mozzafiato da rosse scogliere e gole calcaree nelle pulite acque di sorgente o in quelle dell’Oceano Indiano.

Lago Wolfgangsee, Austria

In Austria, a circa 45 chilometri da Salisburgo, si trova l’incantevole e fiabesca regione dei laghi del Salzkammergut, una verdeggiante area naturale impreziosita da ben settanta laghi abbracciati da maestose montagne.

In quella che è la località più folkloristica della nazione, dove le tradizioni sono tuttora vive e fruibili, si distingue il Lago Wolfgangsee, sulle cui rive si affaccia il pittoresco borgo di St. Wolfgang.

Il lago, di grande e rilassante bellezza, è lungo circa 12 chilometri, raggiunge una profondità massima di circa 114 metri e invita a riposare sulle sue rive o ad attraversarlo in battello ma, per gli amanti delle forti emozioni, regala scogli alti ben 27 metri da cui tuffarsi nelle sue limpide acque. Attenzione però alla temperatura davvero gelida.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Tre tuffi estremi per gli amanti di esperienze mozzafiato