Maspalomas, la spiaggia di Gran Canaria che somiglia al Sahara

A Gran Canaria c'è una spiaggia che sembra il deserto del Sahara, grazie alle sue affascinanti dune sabbiose

Poter ammirare delle splendide dune sabbiose e, voltando lo sguardo, vedere l’immensità dell’oceano è un’esperienza davvero incredibile: a Maspalomas questo è possibile.

Località turistica molto apprezzata dai viaggiatori, Maspalomas si trova nella parte meridionale dell’isola Gran Canaria, una delle più grandi e popolate dell’arcipelago delle Canarie. Ogni anno è presa d’assalto dai turisti non solo per le sue spiagge, ma anche perché qui è possibile vivere una vera vacanza a contatto con la natura.

Veduta aerea delle dune di Maspalomas

Maspalomas è infatti una città che ha avuto un grande sviluppo urbanistico, tanto da essere oggi più popolosa del capoluogo Las Palmas. Ma non solo: questa zona è sede di alcune delle spiagge più belle e più visitate dell’isola, di un parco tematico e di una riserva naturale.

Andiamo con ordine, per scoprire le meraviglie che ci attendono a Gran Canaria. Tra le attrattive principali di questa località sono sicuramente le dune di Maspalomas. Situate nella fascia inferiore dell’isola, delimitandone il confine, queste dune rappresentano un vero e proprio deserto, che somiglia molto a quello del Sahara.

L’intera riserva naturale è ampia circa 25 km² e offre uno spettacolo unico al mondo. Dalle dune è infatti possibile osservare l’oceano, che si apre proprio a pochi passi. Inoltre, nel bel mezzo della riserva trova posto una piccola laguna circondata da palmeti che interrompono la distesa infinita di sabbia.

La laguna di Maspalomas

Inoltre le dune sono “vive”: essendo questa una zona particolarmente ventosa, i granelli di sabbia continuano a spostarsi, cambiando continuamente la conformazione del paesaggio e dando movimento alle sinuose curve di Maspalomas.

Nei pressi delle dune si trovano diverse spiagge molto famose, tra cui Playa Maspalomas e Playa del Ingles. Quest’ultima, confinante con il deserto, è una meta turistica molto popolare ed è per questo motivo riccamente servita da bar, ristoranti e negozi, oltre ad avere una vivace vita notturna. Ad attirare i vacanzieri è principalmente il clima tropicale della zona, perfetto per una settimana di relax in spiaggia.

Chi ama la natura, inoltre, non può dimenticare di fare tappa al Palmitos Park. Situato appena più ad ovest rispetto alle dune di Maspalomas, questo parco naturale offre ai suoi visitatori uno spaccato di fauna e flora esotiche.

Sono moltissimi gli animali che popolano questo giardino zoologico, in prevalenza uccelli. Per i turisti, vengono spesso organizzati dei piccoli spettacoli come gli sketch comici con i pappagalli e i voli acrobatici delle aquile, per intrattenere grandi e piccini.

Le dune di Maspalomas

Maspalomas, la spiaggia di Gran Canaria che somiglia al Sahara