Scoperta sensazionale: trovati i resti di un’antica città perduta

La fortezza di Rabana-Merquly sui monti Zagros potrebbe far parte dell'antica città reale Natounia, una scoperta eccezionale che riporta in luce epoche passate ma dal fascino ancora vivo

Proprio come nei migliori film di avventura, ecco che arriva una notizia a dir poco sensazionale. La fortezza di Rabana-Merquly, risalente a circa 2000 anni fa e situata sui monti Zagros, nell’attuale territorio del Kurdistan iracheno, potrebbe far parte di una città a stampo reale fino ad ora perduta, l’antica Natounia.

Registrati a SiViaggia per continuare a leggere questo contenuto
Bastano pochi click (ed è totalmente gratuito)