PROMO

Autunno in Piemonte: un viaggio ricco di emozioni e sapori

Hai in programma qualche giorno di relax alla scoperta del territorio piemontese? Ecco un vademecum che renderà il tuo viaggio ricco di gusto!

Piemonte, terra ricca di storia, cultura e paesaggi mozzafiato, ma anche di prelibati prodotti tipici da gustare durante una piacevole vacanza autunnale. Se hai in programma qualche giorno di relax in questa splendida regione, non puoi assolutamente perderti il suo patrimonio enogastronomico.

Dai primi a base di tartufo (e non solo) ai secondi di carne, fino ad un’ampia selezione di formaggi DOP e naturalmente i dolci e i vini per arricchire il pasto: i sapori del Piemonte sono tanti e tutti da scoprire, durante un lauto pranzo o una cena nei tanti ristoranti, trattorie e locali. Abbiamo preparato un piccolo vademecum delle specialità enogastronomiche piemontesi e un calendario con tanti eventi autunnali. Prendi appunti e prepara le papille gustative.

Sapori tipici del Piemonte: tutti i prodotti e piatti da provare

Ho dei gusti semplicissimi; mi accontento sempre del meglio”: la famosissima citazione di Oscar Wilde vale anche per chi sceglie il Piemonte per un viaggio all’insegna del gusto e della tradizione.

Tra una gita al lago, un’escursione in montagna, una passeggiata in città o nei tanti borghi medievali basta una sosta per scoprire le prelibatezze del luogo. Le alternative sono tante: in Piemonte troviamo ben 46 ristoranti stellati Michelin, oltre a trattorie, enoteche, ma anche rifugi in alta quota. Qui, seduti a tavola, inizia il viaggio fatto di emozioni e sapori.

Iniziamo con gli antipasti caratteristici: il vitello tonnato, i peperoni con la bagna caôda, ma anche le acciughe rosse o verdi. Non mancano le ricette a base di carne: la salsiccia di Bra e la carne cruda della pregiata Razza Bovina del Piemonte.

Vitello tonnato

Getty Images

Per gli amanti dei primi, ecco in tavola un buon risotto (la regione infatti vanta le risaie più estese d’Europa) o un piatto di tajarin o plìn, due varietà di pasta tipiche, da condire con una bella grattugiata di Tartufo bianco d’Alba.

È il momento di gustare i secondi piatti: che ne dici di assaggiare il brasato al Barolo o preferisci il celebre bollito? È caratterizzato da sette tagli diversi di vitello a cui si aggiungono sette altri tipi di carne e altrettante salse, perfette per esaltare il sapore.

Formaggio Uva bianca

Getty Images

Parliamo poi di un argomento che sta a cuore a molti: il formaggio. In Piemonte esiste una importante tradizione, che propone un’ampia scelta di prodotti caseari di diversa intensità e consistenza. Non mancano i formaggi artigianali DOP: puoi gustare il Castelmagno, la Toma piemontese, ma anche la Robiola di Roccaverano, il Raschera, oltre a Ossolano, Gorgonzola e Murazzano. Puoi assaporarne uno solo oppure, se non conosci bene le differenze, chiedere un assaggio di tutti e divertirti a indovinare di quale formaggio si tratta!

E in qualsiasi pasto che si rispetti non manca mai l’angolino per il dolce, che è d’obbligo in Piemonte, dove la tradizione piemontese è davvero generosa. Tra i dolci tipici spicca il bunét al cioccolato, un delizioso dolce al cucchiaio a base di cacao e amaretti, aromatizzato al rum e ricoperto di caramello. In alternativa puoi goderti la torta di nocciola IGP, i gianduiotti, lo zabaione oppure optare per la piccola pasticceria, dove hai davvero l’imbarazzo della scelta.

Vini tipici piemontesi: un sorso di vita e tradizione

Il Piemonte vanta 18 mila aziende vinicole e oltre 43.000 ettari di vigneti, dove vengono prodotte molte tipologie di vino, tra cui 17 DOCG e 42 DOC. Non sarà difficile trovare il vino perfetto da abbinare ai piatti che hai scelto.

Puoi concederti un buon rosso, come Barolo e Barbaresco, Dolcetto, Barbera, Nebbiolo o Brachetto d’Acqui; oppure un calice di bianco come il Gavi, Roero Arneis, ma anche Asti Spumante e il Moscato d’Asti.

Cantina

Getty Images

Se sei un vero appassionato del nettare degli dei puoi vivere un’esperienza innovativa e multisensoriale al WiMu, il Museo del Vino di Barolo, tappa di viaggio fondamentale per conoscere la storia e le tradizioni dell’enologia piemontese.

E tra le altre iniziative in programma, noi ti consigliamo “2020 Anno del Cortese”, l’evento dedicato al vitigno che colora le colline che circondano la provincia di Asti e la città di Alessandria. E se hai fame di eventi, l’autunno ti regala piacevoli emozioni, con tante occasioni per conoscere le tradizioni culinarie del territorio.

Autunno in Piemonte: gli eventi dedicati al gusto

Il tartufo domina sicuramente il calendario di eventi dedicati all’enogastronomia della regione. Chi vuole conoscere meglio la storia e usi nella cucina piemontese può partecipare alla 90° Fiera del Tartufo Bianco d’Alba, in programma dal 10 ottobre al 4 dicembre o alla Mostra Mercato del Tartufo Bianco d’Alba raccolto nelle Colline Torinesi, in programma l’8 novembre a Rivalba (TO). Lo stesso giorno a Montechiaro d’Asti (AT) si svolgerà la Fiera Nazionale del Tartufo Bianco del Monferrato.

Tagliolini e Tartufo

Getty Images

Dal 15 al 22 novembre si terranno inoltre la Fiera Nazionale del Tartufo – Trifola d`Or a Murisengo (AL) e la Fiera Nazionale del Tartufo bianco e nero, a San Sebastiano Curone (AL).

Se invece preferisci un evento di ampio respiro dedicato alle tipicità piemontesi, ti segnaliamo La Douja D’Or 2020 Il vino, il cibo, la cultura, il Monferrato, in programma tutti i weekend fino al 4 ottobre ad Asti; mentre dall’8 ottobre 2020 fino ad aprile 2021 si terrà Terra Madre – Salone del Gusto. Un altro appuntamento da non perdere è SAPEG, “I sapori del Piemonte”, la prima edizione della Mostra mercato enogastronomica dal 16 al 18 ottobre a Novara.

Non ti resta che scegliere l’evento che ti ispira e programmare il tuo viaggio in Piemonte: fino al 31 dicembre 2021 puoi trascorrere tre notti in strutture ricettive pagandone una. Trovi tutte le informazioni su: www.visitpiemonte.com.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Autunno in Piemonte: un viaggio ricco di emozioni e sapori