Naturismo: lo stile di vita che ti rende libero

Dal contatto con la natura privo di artificiosità all’abbandono delle convenzioni sociali

Il naturismo è un movimento che promuove la ricerca dell’armonia con noi stessi e con l’ambiente che ci circonda.

Sempre più persone approcciano a questa pratica con la volontà di stabilire un contatto diretto con l’ambiente favorendo l’equilibrio interiore e esteriore: da una parte l’inebriante sensazione di libertà, dall’altra il senso di appartenenza alla natura e all’universo.

Il numero di persone che si avvicinano al naturismo oggi, è piuttosto in crescita, anche gli italiani sono sempre più propensi a questo modo di vivere e, non è un caso che siano in aumento anche le destinazioni con spiagge naturiste e nudiste.

Una precisazione però è doverosa: a differenza di quello che si crede, il naturismo non prescinde dalla nudità in comune, se pur questa sia una pratica indispensabile per tornare a contatto con la vera natura di se stessi e dei propri simili. Quindi, il nudista, non sempre è anche naturista.

La nudità, in questo caso, rappresenta piuttosto il mezzo per tornare ad utilizzare il nostro più esteso organo sensoriale, la pelle. 
Il rispetto di se stessi e degli altri però è alla base di questa filosofia: ci si nutre in mondo sano, non si fuma, non si eccede con gli alcolici e si rispetta sempre il pensiero altrui, anche se diverso dal nostro.

Perché le persone scelgono di approcciare al naturismo? I ritmi frenetici e dinamici che siamo abituati a vivere oggi, spesso ci fanno dimenticare l’importanza di stabilire l’ordine interiore e l’equilibrio con l’esterno.
 Il movimento fa forza proprio su questo aspetto: ritrovare l’armonia con se stessi, con gli altri, con la natura e con l’ambiente.

A partire da questo, non stupisce la volontà di ricercare mete dove il naturismo sia praticabile in tutta la sua libertà. Questi viaggi sanno regalare esperienze incredibili, anche per chi è al primo approccio con la filosofia.
 Per fare un viaggio naturista è fondamentale scegliere un luogo dove il nudo non sia offensivo o proibito dalla religione o dallo stato.

Alcuni Paesi hanno leggi specifiche che regolano e riconoscono il naturismo, come l’Unione Europea, tranne l’Italia, gli Stati Uniti e l’Australia. L’Europa è la vera patria del naturismo: nato in Germania, si è sviluppato poi soprattutto in Francia e in tutti i Paesi Nordici.

Avvicinandosi a questa pratica dunque, si ha un ritrovato rapporto con la natura: aria, acqua, sole e terra risvegliano i sensi epidermici e riportano in auge quelle sensazioni elementari, primitive e spontanee.

Naturismo: lo stile di vita che ti rende libero

Naturismo: lo stile di vita che ti rende libero