Tutti nudi al museo: a Parigi l’iniziativa rivolta ai naturisti

Il Palais de Tokyo ha organizzato una visita dedicata ai nudisti

Per la prima volta in Francia, un museo ha aperto le porte ai visitatori nudisti: si tratta del Palais de Tokyo, nella città di Parigi.

Parigi è una delle città europee dove l’arte e la cultura sono tenute in gran considerazione. Le istituzioni francesi sono all’avanguardia per quanto riguarda l’offerta in città e ogni settimana sono organizzate mostre ed eventi particolari che soddisfano anche gli spettatori più esigenti. Perché non andare incontro anche ai desideri dei nudisti? Per la prima volta in Francia, il Palais de Tokyo ha aperto le porte a circa 160 persone senza veli che hanno visitato la mostra senza il fastidio dei vestiti. Gli avventori hanno risposto camicie, pantaloni, gonne e biancheria intima nel guardaroba e – con solo le scarpe indosso – hanno passeggiato per il museo. L’esposizione s’intitolava “Discorde, fille de la nuit” ed era stata promossa dal Palais de Tokyo già dallo scorso anno.

I visitatori nudisti sono stati ospitati al Palais de Tokyo non in orario di visita, ma prima della normale apertura. La comunità naturista francese è stata molto felice della decisione presa dal museo, e hanno definito questo gesto un grande passo in avanti contro i tabù. Sono circa 2,6 milioni i naturisti in Francia e 88mila sarebbero radicati a Parigi. Già lo scorso anno era stata lanciata un’iniziativa dedicata ai nudisti a Parigi, ma si trattava di un evento estivo limitato al magnifico Bois de Vincennes. Dopo questa prima prova al Palais de Tokyo è probabile che altre e numerose imprese si susseguano nella Ville Lumière, che è sempre stata una delle città più aperte e innovative dal punto di vista culturale.

Gli organizzatori della visita alla mostra hanno voluto abbattere le barriere che spesso separano la comunità nudista dalla città. Le persone che praticano il naturismo, infatti, possono andare prive di vestiti solo in alcune spiagge, in certe ore e in determinati posti. Raramente sono pensati eventi nelle città per chi ama girare senza veli, e questo organizzato dal Palais di Tokyo va esattamente nella direzione di far cadere i tabù intorno a questa pratica. L’iniziativa è riuscita benissimo e ha lasciato tutti soddisfatti: perché non rifarlo?

Tutti nudi al museo: a Parigi l’iniziativa rivolta ai naturisti