Visto turistico per la Colombia: dove richiederlo, costi e durata

Visto turistico per la Colombia: quando serve, quali sono le procedure per richiederlo e ottenerlo, dove si richiede, qual è il suo costo e qual è la sua durata

Il visto turistico per la Colombia viene concesso al momento dell’ingresso nel Paese e permette di trascorrere un soggiorno di massimo sessanta giorni, che possono essere prorogati a centottanta presso la Direcciòn de Extranierìa. Le dichiarazioni che vengono rilasciate per richiedere il visto devono essere assolutamente veritiere, soprattutto riguardo le ragioni del viaggio e la permanenza in Colombia. Chi si reca in questo Paese per motivi diversi da quelli turistici deve richiedere il visto alla rappresentanza colombiana prima di partire per il proprio viaggio.

La Colombia richiede che il passaporto al momento del viaggio sia in corso di validità e che non scada prima di tre mesi. Per conferma è necessario chiedere informazioni all’Ambasciata colombiana in Italia o al Consolato, anche tramite un’agenzia di viaggi. Una volta arrivati alla dogana e aver mostrato i propri documenti, verrà controllato che la vostra liquidità non ecceda i diecimila dollari americani, in caso contrario l’eccedente sarà confiscato e verrà consegnata una multa pari al trenta percento della cifra non dichiarata, quindi è bene fare molta attenzione a questo requisito.

All’uscita del Paese è prevista, per tutti i turisti, una tassa d’uscita pari a circa trentatré dollari americani, mentre coloro che hanno prorogato il proprio visto dovranno versare ulteriori 29 dollari. I controlli vengono eseguiti in modo molto pignolo pertanto vi consigliamo di recarvi in aeroporto almeno tre ore prima del volo e di tenere il visto a portata di mano assieme al passaporto. Il visto turistico per la Colombia si ottiene direttamente alla frontiera o in aeroporto. Le sedi consolari di riferimento in Italia sono diverse.

L’Ambasciata e i Consolati colombiani in Italia ha sedi a Roma, Milano, Trieste, Firenze e Napoli. Online sul sito ufficiovisti.com è possibile richiedere tutte le informazioni necessarie per il visto per la Colombia e ottenere un preventivo di spesa, gratuito e senza alcun impegno. In media costa circa novanta euro (trecentomila pesos colombiani). Per richiederlo bisogna fornire oltre all’originale del passaporto, anche una fotocopia dello stesso, una foto tessera e la ricevuta di versamento della tassa.

Visto turistico per la Colombia: dove richiederlo, costi e durata