Le donne italiane preferiscono viaggiare da sole. Lo studio

La British Airways ha commissionato un’indagine da cui è risultato un interessante studio sui viaggi femminili

Il personale di bordo della British Airways si era accorto che da un po’ di tempo molti dei passeggeri che viaggiavano da soli erano donne.

La compagnia ha così deciso di scoprire il perché di questa scelta e ha commissionato un’indagine da cui è risultato un interessante studio, il Global Solo Travel Study.

Secondo questo studio, oltre il 54% delle donne sceglie di viaggiare da sola per la libertà e l’indipendenza nell’organizzazione del viaggio.

Un altro fattore molto importante è la possibilità di scegliere dove andare, motivo che conta per il 48% delle intervistate.

La maggior parte delle donne sceglie di viaggiare sola per una settimana (quasi il 42%), mentre poco più del 5% fa un viaggio più lungo che va da 1 a 6 mesi, con nient’altro che uno zaino e una mente aperta.

In generale, le donne (64% circa) prediligono voli che non superano le 5 ore. Nello spirito del volo eccitante ma a corto raggio, l’83% dei viaggiatori solitari italiani sceglie di visitare le meraviglie del nostro continente, mentre oltre il 15% ha viaggiato da solo negli Stati Uniti e Canada, il 9% ha visitato Africa e Sudafrica, e oltre il 9% il Centro e Sudamerica.

L’indagine ha coinvolto anche gli uomini e ne è risultato che il 7,5% (equamente divisi tra uomini e donne) sono i viaggiatori italiani che si sono concessi un viaggio da soli più di dieci volte nella vita. Il 50% ha dichiarato di essere disposto a percorrere lunghe distanze, con il 13% che ha volato oltre 11 ore nella sua ultima esperienza internazionale.

Zanna Van Dijk, blogger e organizzatrice di viaggi in solitaria per donne single, ha commenta: “È indubbio che i viaggi moderni siano cambiati. Quello che le donne cercano è esplorare, scoprire e svelare. Non siamo più legati ai tradizionali concetti di vacanza in famiglia o alla stigmatizzazione di viaggiare da soli. Organizzo itinerari per viaggiatori singoli che cercano di motivare se stessi e vogliono incontrare persone che la pensano come loro cosa che non farebbero diversamente. Non amo nient’altro che andare in Kenya, Thailandia e Bali, dove viaggiare è facile, e c’è ancora molto da esplorare”.

La tendenza per le donne di viaggiare sole è in forte crescita: secondo lo studio di British il 75% delle donne a livello globale sta pianificando un viaggio da sola nei prossimi anni.

Le donne italiane preferiscono viaggiare da sole. Lo studio