Le meravigliose location di “Chiara Lubich. L’amore vince tutto”

"Chiara Lubich. L'amore vince tutto" è stato girato in alcuni straordinari luoghi d'Italia: quali sono

Andrà in onda il 3 gennaio 2021 in prima serata si Rai1 il nuovo film dell’anno dal titolo Chiara Lubich. L’amore vince tutto“. Una realizzazione di Giacomo Campiotti prodotta da Rai Fiction e Luca Barbareschi e che vede Cristiana Capotondi come attrice protagonista a impersonare la fondatrice del Movimento dei Focolari, quasi un anno dopo rispetto al centenario della sua nascita.

Una storia che racconta le gesta di una una giovane maestra nata a Trento e che vive l’orrore della guerra, cercando disperatamente di dare un senso a tutto quello che sta accadendo.

Un film, quindi, molto intenso e che è stato girato in delle location davvero eccezionali del Belpaese. Inevitabile, infatti, che la maggior parte della produzione sia avvenuta nello splendido Trentino Alto-Adige. In particolare le riprese hanno toccato località comprese fra il capoluogo Rovereto, Pergine Valsugana e il Primiero.

Rovereto, per esempio, può essere definita come “la città rivelazione del Trentino”, poiché è una località ricca di bellissimi e storici vicoli da visitare. E in particolare le prime scene di questa nuova produzione sono state registrate nel maestoso palazzo Bossi Fedrigotti a Borgo Sacco, quartiere della cittadina.

Pergine Valsuagana, invece, è una borgata a pochi chilometri da Trento che si bagna nelle azzurre e limpide acque del lago di Caldonazzo. Mentre il Primiero è una splendida valle circondata dalle Dolomiti più belle della regione.

Altri set cinematografici strepitosi e che hanno avuto particolare rilevanza durante le riprese sono stati quelli allestiti in Val Canali, soprattutto nelle zone del laghetto Welsperg, nelle cui acque si riflette lo stupendo scenario dei boschi e delle Pale di San Martino; Villa Welsperg, un complesso di tre edifici composti dalla villa vera e propria, la chiesetta e il fienile; Località Sabbionade, dove arrivano anche le acque del torrente Pradidali che scorre nell’omonima valle laterale e Malga Canali, punto di partenza per numerosi itinerari escursionistici e alpinistici.

Infine, altre imperdibile scene di “Chiara Lubich. L’amore vince tutto” sono state impresse su pellicola tra la capitale d’Italia Roma e la città di Viterbo, straordinario capoluogo laziale che è stato anche set di un’altra famosissima fiction sempre targata Rai1: “Il Maresciallo Rocca”.

rovereto set Chiara Lubich

Panorama di Rovereto

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Le meravigliose location di “Chiara Lubich. L’amore vince ...