5 cose da fare in Piemonte, tra isole nascoste e la bellezza delle Alpi

Per chi ama lasciarsi conquistare da luoghi speciali, dall'arte e la buona cucina: ecco 5 idee per vivere il vero Piemonte

Il Piemonte come non l’avete mai visto? Ve lo presentiamo noi. Se volete scoprire questa regione affascinante, ricca di posti magici, immersi nella natura ma anche di città dalle architetture sceniche e ricche di storia, ecco qui alcuni consigli sulle 5 cose che dovete fare per fare il pieno di bellezza visiva. Ma anche gastronomica. Perché qui anche la tavola è regina.

Del resto, il Piemonte, si sa – e Torino ne è un esempio bellissimo – è una perla tutta da scoprire e assaporare. E siamo convinti che vi rimarrà nel cuore.

Abbandonarsi alla bellezza di Torino

Torino del Piemonte ne è il capoluogo, ma anche un esempio fantastico di architettura raffinata capace di lasciare a bocca aperta ogni volta che la si visita. Chi arriva in questa città, racchiusa in parte dalle Alpi, con suoi palazzi barocchi che si affacciano sulle piazze e le vie cittadine, ne rimane sempre, eternamente, affascinato. L’atmosfera qui è magica e Torino non offre solo mete turistiche (come la Mole, il Duomo, i Musei Reali, Piazza San Carlo e Piazza Castello), ma anche molti locali per scoprire la cucina tipica e rivisitata.

Qualche curiosità? Torino è anche la capitale del Liberty piemontese. Se siete curiosi, potete scoprire qualche esempio visitando Casa Fenoglio-La Fleur o la Casa dei Draghi.

Perdersi a Isola Bella, sul Lago Maggiore

Non avete mai visitato Isola Bella? Allora dovete recuperare subito. In questo gioiellino, che trova spazio tra le Isole Borromee, sul Lago Maggiore, sorge Palazzo Borromeo, le cui architetture sono state completate dal famoso architetto Carlo Fontana. Il palazzo, ancora oggi di proprietà della famiglia Borromeo, è aperto al pubblico diversi mesi dell’anno, solitamente da primavera all’autunno.

Il suo punto di forza sono di certo i meravigliosi giardini che circondano il palazzo, un vero paradiso terrestre, dove la natura si unisce a statue e altri decori architettonici. Quando visitarlo? Di primavera. Lo spettacolo dei giardini in fiore vi lascerà a bocca aperta.

Scoprire la Sacra di San Michele: luogo magico e di culto

Cercate luoghi magici e fantastici? Allora la meta giusta per voi è in Val di Susa dove trova spazio la Sacra di San Michele. Si tratta un’antichissima abbazia costruita sulla cima del Monte Pirchiriano, a circa 40 km di distanza da Torino. La data di costruzione non è certa, la si fa risalire tra gli anni 983 e 987. Certo è invece che salendo qui il panorama dall’alto sarà mozzafiato, capace di farvi abbandonare qualsiasi altro pensiero.

Lo sapete, poi, che questa abbazia ha ispirato Umberto Eco per il suo best seller Il nome della Rosa? Visitatela e vi ritroverete di certo in alcuni luoghi del suo libro.

Gustare le specialità: tutti a tavola per scoprire gli agnolotti del plin

Chi passa in Piemonte non può non lasciarsi tentare dalla cucina tipica. Oltre ai vini pregiati di questa regione, non potete dire di essere stati in Piemonte senza aver assaggiato almeno una volta gli agnolotti del plin. Questa è una tipicità tutta piemontese, con origini nelle Langhe e Monferrato. Una pasta fresca all’uovo, simile a un piccolissimo raviolo ma con un morbido ripieno di carne e verdure, servito con poco condimento o con un po’ di brodo.

Lo sapete che una volta questo piatto, cotto e scolato per bene, veniva servito all’interno di un tovagliolo per mantenerne intatta la morbidezza? E ancora oggi, se cercate bene, ci sono alcuni ristoranti che li servono ancora così.

Esplorare il più antico parco nazionale italiano: il Gran Paradiso

Il Gran Paradiso è il più antico parco nazionale italiano e al terzo posto dei parchi nazionali più belli d’Italia. Se passate in Piemonte e amate la natura, la montagna e gli animali, questa è una tappa imprescindibile. Situato tra Valle d’Aosta e il Piemonte, nei suoi oltre 70mila ettari di superficie, si possono trovare in totale libertà stambecchi, camosci, marmotte, lepri, volpi, tassi, aquile e moltissimi altri esemplari.

Un posto unico, eccezionale, in cui fare moltissime attività, anche con la famiglia. Per scoprire da vicino la natura ma anche per viverla, con escursioni o attività relax.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

5 cose da fare in Piemonte, tra isole nascoste e la bellezza delle Alp...