Vuoi viaggiare? Otto segni inconfondibili

Fonte: BuzzFeed

Hai l’aria triste e lo sguardo perso in un punto imprecisato della parete: che ti è successo? Se hai uno o più dei sintomi sotto elencati, te lo spieghiamo noi!

1. Tutti i giorni quando sei al lavoro la tua mente è da un’altra parte e sogni ad occhi aperti di essere all’estero, magari in riva all’Oceano;

2. Magari dimentichi la patente o le chiavi di casa, ma porti sempre con te il tuo passaporto ovunque tu vada e lo fissi in continuazione con profonda malinconia;

3. Inspiegabilmente ti ritrovi a calcolare che ora è a Tokio, Istanbul o a Barcellona;

4. Non sei un appassionato di meteorologia eppure cerchi sempre di sapere che tempo fa in giro per il mondo;

5. Ti senti molto più a tuo agio quando non sei a casa tua che quando ci sei;

6. Passi ore e ore su internet a trovare la tariffa online più conveniente e appena l’hai trovata metti subito la pagina web tra i “preferiti”;

7. L’unica traccia d’arte che c’è a casa tua è una vecchia cartina geografica e per te è la massima espressione artistica;

8. Guardi continuamente filmati di viaggi da sogno in luoghi esotici e ti chiedi che fine abbiano fatto i tuoi video girati in vacanza.

Amico mio, se ti riconosci in queste descrizioni: non agitarti. Noi sappiamo qual è l’unica cura per questa malattia: viaggiare!

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Vuoi viaggiare? Otto segni inconfondibili