Gli uomini hanno senso dell’orientamento migliore delle donne. Lo dice la scienza

Diversi modi di approcciare il medesimo itinerario dimostrano quanto siano diversi maschi e femmine

orientamento-uomo-tI ricercatori della Norwegian University of Science and Technology hanno studiato il modo in cui gli uomini e le donne si muovono per raggiugere una destinazione. Lo studio ha dimostrato che l’uomo ha un senso dell’orientamento migliore rispetto a quello della donna.

Sottoposto a una risonanza magnetica funzionale, infatti, l’uomo tende e prendere delle scorciatoie, si orienta in base ai punti cardinali e usa una porzione diversa del cervello rispetto a quanto fa la donna che si trova nella stessa situazione.

Quanto ciò sia legato a una questione ormonale rispetto a una culturale è tuttora oggetto di studio, però. Infatti, secondo i risultati di un test condotto dall’università norvegese, se a una donna viene somministrata una goccia di testosterone sotto la lingua, la sua abilità di orientamento lungo i quattro punti cardinali migliora sensibilmente.

Le linee nell’immagine qui sotto mostrano come uomo e donna si muovono su una mappa: le linee blu sono quelle indicate dalla donna, mentre quelle rosse dall’uomo. Esse mostrano che l’uomo è arrivato prima e ha dovuto superare meno ostacoli.

orientamento

Fonte: NTNU

Mostrando una mappa a un uomo e a una donna e chiedendo loro qual è la strada migliore per andare dal punto A al punto B, il risultato è lo stesso, ma l’approccio è completamente differente.

La principale differenza in questo caso è che, per andare da A a B, l’uomo si muove seguendo il Nord, il Sud, l’Est e l’Ovest. La donna ci arriva ugualmente, ma i suoi punti di riferimento sono completamente diversi ovvero ‘dopo il parrucchiere girare a destra e superare il negozio X’.

Lo studio ha dimostrato che usare i punti cardinali come riferimento, come fa l’uomo, è molto più efficace perché si tratta di una strategia più flessibile, mentre quella impiegata dalla donna è troppo vincolata al punto di partenza.

In conclusione: quando si gira per una città o un luogo che non si conosce, è meglio affidarsi a un uomo. Tenetelo presente nei vostri prossimi viaggi. Siete d’accordo con questo studio?

Gli uomini hanno senso dell’orientamento migliore delle donne. Lo di...