Sei fortunati viaggeranno per 800 km in Nuova Caledonia

Nove giorni nel cuore dell’Oceano Pacifico, alla scoperta della Nuova Caledonia

Sei fortunati amanti dei viaggi e dell’avventura avranno la possibilità di raggiungere il cuore dell’Oceano Pacifico, la Nuova Caledonia.

Terra dell’Oltremare francese, vero e proprio paradiso, la Nuova Caledonia sa regalare emozioni uniche a cominciare dalla sua laguna Patrimonio mondiale dell’umanità Unesco.

Il progetto organizzato dall’Ente del Turismo della Nuova Caledonia si chiama Caledonian Dream e l’occasione è una di quelle da non perdere per nulla al mondo.

Consiste in un viaggio di nove giorni on the road di oltre 800 chilometri durante il quale sei intrepidi viaggiatori provenienti da Australia, Cina, Francia, Giappone, Nuova Zelanda e Italia partiranno dalla Capitale, Nouméa, per raggiungere le isole paradisiache di Ouvéa, dove l’immensa spiaggia bianca è l’attrazione principale, e l’Isola dei Pini, uno dei simboli della Nuova Caledonia, un vero e proprio paesaggio da cartolina dove l’acqua cristallina incontra il verde dei suoi secolari pini.

Nell’itinerario si passa poi per i grandi spazi aperti di Sarraméa, Bourail e Grande Sud. Qui la natura è l’assoluta protagonista, basti pensare all’immensa foresta di felci tropicali. Durante il viaggio ogni giorno saranno organizzate attività a sorpresa sulla terraferma, in mare e in cielo.

Possono candidarsi blogger e influencer internazionali, naturalmente anche italiani. Si parte a ottobre 2018. C’è tempo fino al 31 luglio per candidarsi e partecipare, basta iscriversi online e incrociare le dita.

È un vero e proprio sogno, se si pensa che la Nuova Caledonia è anche detta l'”isola più vicina al paradiso“.

isola-pini-nuova-caledonia

Sei fortunati viaggeranno per 800 km in Nuova Caledonia