Visita alle città sotterranee: nel misterioso sottosuolo di New York, Roma, Parigi

I misteriosi sotterranei delle città: un mondo parallelo

Un giro nella Berlino sotterranea, la Berliner Unterwelten. Si tratta di un’associazione culturale che si occupa di ricerca e documentazione degli edifici e delle infrastrutture che si trovano nel sottosuolo. Organizza visite guidate, mostre, seminari, spettacoli di vario genere. Tutti i sabati alle 11:30 parte il tour “Mondi oscuri”.

I ponti scavati sotto il South Bridge di Edimburgo nel 1700, erano in origine usati come magazzini dai commercianti. I corridoi si sono col tempo trasformati in bassifondi, nonché in un luogo perfetto dove scaricare i cadaveri delle vittime di omicidi. Facile immaginare come mai diverse persone abbiano segnalato proprio qui l’avvistamento di fenomeni paranormali.

Numerose sono le cisterne sotterranee presenti a Istanbul, originarie del periodo bizantino. La principale è la Cisterna Basilica, un suggestivo edificio formato da una sala lunga 140 metri e larga 70, che forniva l’acqua al Palazzo Topkapi. È uno spazio cavernoso dove troneggiano decine e decine di colonne corinzie, due delle quali appoggiano su gigantesche basi a forma di teste di medusa.

Il cuore antico della città di Gerusalemme è ricco di tunnel sotterranei, compresa una gigantesca pietra del peso di 570 tonnellate, uno degli oggetti più antichi mai sollevati senza l’ausilio di un macchinario. I visitatori possono ammirare i resti del tempio di re Erode risalente a 2050 anni fa. I tour sono da prenotare con almeno due mesi di anticipo.

A 40 metri sotto il centro storico della capitale campana, si snoda un’altra Napoli ai più sconosciuta. La città sotterranea è un mondo inesplorato. Visitarla significa fare un viaggio nel tempo di 2400 anni. Si scende da Piazza San Gaetano. Nel sottosuolo si visita il Teatro greco-romano.

La rete metropolitana di New York è una delle più datate ed estese reti di trasporto pubblico di tutto il mondo. La prima linea risale al 1904. Oggi la vecchia City Hall subway station, con le sue pareti a mosaico, i suoi lampadari d’ottone, i lucernari di piombo e l’imponente arco Gustavino, giace dimenticata sotto il centro di Manhattan, visitata solo dai curiosi nei tour guidati del New York Transit Museum.

Chi ha letto i Miserabili pensando a Parigi non può non farsi venire in mente le immense fognature della Ville Lumière. Possono essere raggiunte dal Musée des Égouts, tra il Quai d’Orsay e la Senna. Hanno un’origine antichissima ma sono state ampliate su piano del Baron Georges-Eugène Haussmann intorno al 1850. Oggi coprono una rete di oltre 2000 km.

La Portland underground è meglio conosciuta come la Shanghai Tunnel, una città nella città che si estende sotto il quartiere di Chinatown. Questa rete di tunnel è stata utilizzata da individui senza scrupoli che rapivano le donne e le vendevano al racket della prostituzione. il suo scandaloso passato si nasconde qui.

La necropoli di San Pietro, lo stadio Domiziano che si estende sotto piazza Navona, il sottosuolo del rione Regola, il sotterraneo di S. Lorenzo in Lucina, la Città dell’Acqua sotto la fontana di Trevi, le catacombe cristiane: e questo solo per citare alcune delle meraviglie che si trovano nella Roma sotterranea. Senza contare il tour di Angeli e Demoni sulle tracce degli Illuminati.

Dopo il grande incendio del 1889 ha distrutto 25 isolati della città, Seattle ha ricostruito la sua storia più in alto per paura delle inondazioni. I resti sono visitabili in un suggestivo tour.

Visita alle città sotterranee: nel misterioso sottosuolo di New York,...